Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Archivio

28 febbraio 2009 6 28 /02 /febbraio /2009 15:16
Le edicole di Genova osservano due turni per le ferie estive, il primo va dal 26 luglio al 15 agosto compresi, il secondo dal 17 agosto al 6 settembre compresi. Il 16 agosto, giorno in cui non escono i quotidiani e quindi sono chiuse tutte le edicole, fa da spartiacque.
I turni si alternano di anno in anno e questa volta ci spetta il primo.  Questo vuol dire che, tenendomi due giorni liberi per preparare i bagagli, riposarmi, ecc, molto probabilmente fra cinque mesi esatti si parte

Ovviamente la certezza definitiva del giorno la avremo solo al momento della prenotazione del volo (Genova-Monaco -> Monaco-Hannover), a cui seguirà la ricerca dell'alloggio (ho già addocchiato degli appartamenti carinissimi), ma la meta è già sicura: la stupenda Goslar, nella Bassa Sassonia.


Una destinazione particolare, che però non stupirà chi ci conosce bene e che sa quanto amiamo le città piccole e tranquille. Io poi impazzisco per le case a graticcio e Goslar è il sito tedesco che ne possiede di più, circa 1800!! So già che ci lascerò il cuore... Inoltre la cittadina si trova ai piedi dei monti Harz e questo ci darà modo di unire la nostra passione per la storia con l'amore per la natura: mio marito adora scarpinare, io - palla di lardo - più che altro arranco, ma in mezzo al verde (e i tedeschi sono bravissimi a tutelare il loro!!) ogni sforzo viene ripagato
Questa sarà per noi la terza vacanza consecutiva in Germania: nel 2007 Friburgo e Foresta nera, nel 2008 Bamberga e Rothenburg, posti stupendi che consiglio di cuore a chi ama questo genere di vacanza. E sicuramente Goslar non sarà da meno

Condividi post

Repost 0

commenti

Annalisa 03/02/2009 15:09

oh, Lò, ci sono stata!!! Goslar è decisametne unica, ben conservata, mi è piaciuta un sacco!! Per me fu una tappa intermedia per raggiungere la Germania, ma la ricordo ancora adesso. Ottima scelta : l'approvo...ahahah

Etichette