Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Archivio

30 novembre 2010 2 30 /11 /novembre /2010 14:00

015.jpg

 

Novembre doveva essere il mese della collezione natalizia di MAC, la Tartan Tale: adoro MAC e adoro lo scozzese... pensavo davvero che questa volta avrei comprato tutto!! Invece, non so se purtroppo o per fortuna, molte cose dal vivo non mi sono piaciute e molte altre, fra kit e palette, le ho escluse perchè comprendevano colori che già ho, per cui alla fine i miei acquisti sono stati solo questi:

 

141.JPG

 

Il pigmento The family crest (un marrone scurissimo con sbrillini dorati e viola),  l'ombretto Glamora Castle (un argento abbastanza particolare, dalla cialda sembra quasi banale, ma sulla palpebra ha il colore del mare nelle giornate plumbee, molto bello)...

 

142.JPG

 

...e due pearlglide, le mie matite occhi preferite! Ho preso i soli due colori che mi mancavano, la Lord It Up (un marroncino caldo) e la Black Swan (nera con pagliuzze argento), stupende!!

 

In una seconda visita un solo acquisto "tecnico":

 

144.JPG

 

Il correttore Studio Finish, colore NW25, che avevo finito.

 

Poi altri smaltini per la mia collezione

 

139.JPG

 

Il New York di Mavala, un bel punto di grigio, e l'L104 di Pupa, un marrone con sbrillini dorati.

 

140.JPG

 

E altri due Sinful Colors, il n° 931 See You Soon, un blu scurissimo con pagliuzze color petrolio, e il n° 102 Purple Diamond, che purtoppo sulle unghie risulta chiarissimo, quasi un rosino

 

E poi Essence:

 

138.JPG

 

Due ombretti cotti, il n° 02 Stage Beauty e il n° 05 Pretty Rockin', il kit per smokey eyes n° 04 Show Off e altri tre gloss XXXL della linea Nudes, dall'alto il n° 08 Glamour To Go, il n° 02 It-Piece e il n° 07 Big Night Out.

 

E ancora...

 

146.JPG

 

...la shimmer powder colore Prettylicious.

 

Un ritorno alla giovinezza con il khol kajal della collezione autunno-inverno di Deborah:

 

148.JPG

 

Da ragazzina usavo un kajal molto simile proprio di questa marca e quando l'ho (ri)visto non ho saputo resistere alla tentazione, anche se adesso mi trucco in modo diverso

 

Infine (per quanto riguarda il make-up) mi sono fatta tre splendidi auto-regali per il mio compleanno, mi sembra giusto

 

149.JPG

Una pessima foto per la stupenda The black palette di Urban Decay! Dal vivo i colori sono molto più scuri e sono meravigliosi

 

E poi sono ricaduta nelle grinfie di Chanel

 

150.JPG

 

Visto il continuo lievitare dei prezzi di certi brands (Chanel, ma anche Dior, Guerlain, ecc...), da tempo cerco di tenermi alla larga dai loro espositori! Ma volevo a tutti i costi Spalsh, il nuovo ombretto liquido della collezione natalizia, collezione che si chiama Les tentations... nome azzeccatissimo!! Perchè quando ho visto e testato la palette Tentation Couivrée sono cadute all'istante tutte le remore che avevo a spendere così tanto per così poco prodotto Già, perchè faccio notare che a parità di costo (elevatissimo) le palette di Chanel hanno solo 1,2 gr di prodotto contro i 6 di Dior! Ma questi colori sono così belli...

 

E poi questo mese ho risparmiato comprando pochissime cose per lo skin care.

 

Finalmente ho trovato anche a Genova l'olio di cocco venduto in vaso:

 

145.JPG

 

Lo uso per molte cose: come struccante occhi, come impacco pre-shampoo e poi su viso, mani e corpo, davvero versatile e ottimo! E siccome sotto una certa temperatura si solidifica, è molto più comodo in questo contenitore!! Peccato che l'abbia pagato quasi 13 euro, circa il triplo rispetto ai prezzi tedeschi

 

Da Bottega Verde non potevo farmi mancare il pile con gli animaletti, quest'anno dedicato alla scimmietta:

 

143.JPG

 

Per averlo dovevo sostenere una spesa di almeno 8 euro, giusti giusti per prendere la crema corpo della linea Vaniglia nera, da abbinare alle tante minitaglie del bagnoschiuma che mi hanno regalato. Purtroppo questa linea è un'edizione limitata... per una volta che mi piace una profumazione BV!!

 

Ed infine due saponette prese da Acqua & Sapone:

 

147.JPG

 

Quella, già avuta, al latte di mandorla di Spuma di Sciampagna: davvero profumatissima! E quella al giglio, anzi, al giglio gentile del Giardino dei sensi: il bagnoschiuma all'iris ha un profumo molto buono e davvero persistente, così mi sono lasciata tentare da un altro prodotto di questa marca  

 

001.gif

Repost 0
29 ottobre 2010 5 29 /10 /ottobre /2010 15:50

gatto09.gif

 

Un altro mese ricco di piacevoli acquisti 

 

Alla fine di settembre io e Chiara avevamo fatto un piccolo ordine a Cocktail Cosmetics, ma il pacchetto è arrivato quando era già ottobre:

 

116

 

Ho preso il mio terzo cosmetico di Bobbi Brown, l'ombretto n°3 della linea Metallic, colore Indigo Nights, veramente molto bello. Lo shadestick colore Taupographic di MAC, che sto utilizzando tantissimo! E due prodottini di Pop Beauty, il blush colore Beach Babe (carino) e la palette di ombretti colore Peaches, troppo chiari e troppo iridescenti per me 

 

Poi ho "dovuto" fare un ordine telefonico al negozio MAC di Milano perchè la bellissima collezione Venomous Villains è stata distribuita solo nei monomarca e non nei corner

I pezzi sono andati letteralmente a ruba, tanto che pur chiamando il primo giorno di uscita ho trovato alcuni prodotti sold out!

Mi piacevano diverse cose, ma sono riuscita a prenderne solo tre. Il greasepaint French Quarter della linea dedicata al Dr Facilier:

 

121

 

I greasepaint possono essere usati sia come base per gli ombretti che come ombretti veri e propri. Visto il colore scuro, lo uso anche come eye liner prelevandolo con l'apposito pennellino.


Primo piano sulla punta per vedere meglio il colore, un verdone scurissimo, quasi nero, con micropagliuzze dorate:

 

122

 

Poi ho preso due ombretti: lo stupendo duo minerale My dark magic, della linea Maleficent, e l'ombretto Vainglorious, della linea Evil Queen. Quest'ultimo è la cosa che amo di più, un bordeaux bronzato, decisamente un mio colore 

 

120

 

Per questa collezione MAC ha creato delle confezioni particolari, guardate come sono simpatiche:

 

119

 

Anche se personalmente preferisco lo stile delle scatoline:

 

118

 

Per ammortizzare i 5 euro di spedizione ho preso anche due ombretti in cialdina, così ho completato la mia seconda palette faidate:

 

117

 

Sketch e Bronze, fa-vo-lo-si!!!!

 

Nel negozio genovese, invece, ho preso queste due cosine:

 

128

 

Il nuovissimo mascara Haute & Naughty e un altro dei miei adorati fluidline, il Rich Ground.

 

Ieri ci sono tornata per prenotare alcune cose della Tartan Tale, la mega collezione natalizia che uscirà lunedì, e ovviamente mi sono fatta piacevolmente tentare da altre due cosucce:

 

137

 

Il bellissimo blush Margin, che avevo in wish list da parecchio, è l'ombretto Mistery, che era stato il mio primissimo acquisto da MAC!! Essendo ormai agli sgoccioli l'ho ripreso e mi ha fatto tenerezza ripensare a quel giorno, quando ero entrata nel corner parecchio intimorita... per quanto io possa esserlo

 

Due acquisti anche da Sbraccia, catena di profumerie genovesi:

 

125

Uno degli smalti della nuova collezione da sei di Mavala, il n° 155, Bronze Green, e la matita professionale occhi n° 13 di Collistar.

La matita è di ottima qualità, come tutte quelle di questa linea, ma in particolare vi segnalo lo smalto: se amate i colori particolari, non potete perdervelo 

 

Altri due smalti bellissimi, della Sinful Colors, in vendita da Coin:

 

126

 

Dancing Nails (n° 835) e Mercury Rising (n° 860). Ho scoperto questa marca grazie a Chiara e a mia volta la consiglio a voi, con 4.90 euro vi assicurate uno smalto di ottima qualità con colori non comuni.

 

Per la prima volta ho fatto acquisti anche al monomarca di Linea mediterranea prendendo questi due bellissimi ombretti:

 

127

 

Antracite cromo e bronzo oro. Moltissimi anni fa avevo fatto 2-3 ordini per corrispondenza a questa ditta, ma non ero rimasta molto soddisfatta dal make-up. Invece sembra che negli anni siano nettamente migliorati perchè le polveri di questi due ombretti sono morbide e molto scriventi, hanno anche un'ottima durata.

Il negozio rimane proprio sotto all'acquario, se andate a visitarlo...

 

Due tornate di acquisti Essence:


131.JPG

 

A inizio mese ho preso il fondotinta il mousse, n° 01, colore matt sand. In rete si parla un gran bene di questi fondi, ma ho avuto la conferma di ciò che avevo già intuito con l'analogo prodotto di L'Oreal: questa texture, con cui mi trovavo molto bene anni fa, ormai non fa più per me

Due ombretti, il n° 14 Irresistible e il n° 4 Black Goddess, veramente molto belli, soprattutto il nero! Infine il rossetto n° 31 Look at me.

 

Ieri ho preso altre cinque cosette:

 

136

 

La terra abbronzante illuminante n° 01 Island Summer, quella per bionde, cosa che io non sono, ma avendo la pelle abbastanza chiara devo stare attenta ai colori carichi sul viso!

Ehm, lo so che l'estate è lontana (per fortuna!!!), ma non ero riuscita a trovare queste terre nè in Italia nè in Germania! Così quando l'ho vista non ci ho pensato due volte

La palettina di ombretti n° 02 Fiji Feeling, che contiene un rosino, un marroncino, un viola melanzana e un verde oliva scuro, più un bell'illuminante.

Infine il gloss n° 03 Nude Kiss della linea XXXL Nudes. I gloss di Essence sono i prodotti di questa marca a cui do il voto più basso: sono carini, molto, ma li trovo pessimi come durata! Ma in edicola posso fare tutti i ritocchi che voglio e non ho saputo resistere a questa tinta davvero naturalissima

 

Tre acquistoni anche da Sephora, giusto per sfruttare il buono del 20% di sconto

 

132.JPG

 

Questo è il mio primo ombretto della Make Up For Ever, il numero 311, uno stupendo bordeaux.

 

Una deliziosa palettina che fa parte della collezione natalizia di Dior, ma che viene venduta in esclusiva da Sephora:

 

134.JPG

 

Ogni volta mi dico che non ho più l'età per colori così iridescenti, ma quando vedo questi gioiellini non riesco a resistere

 

E guardate com'è bella la confezione:

 

133.JPG

Terzo acquisto, un profumo che avevo in wish list da tantissimo tempo, White linen di Estée Lauder:

 

135.JPG

 

E siccome non sono mai stata in grado di descrivere i profumi, qui trovate una bellissima recensione Negli ultimi tre anni scarsi tutte le volte che ne avevo la possibilità arraffavo il tester e me ne spruzzavo un po' e finalmente è mio! Quello che mi piace di questo profumo, oltre all'odore , è che si tratta di una fragranza non comune, sia nella sua particolarità, sia perchè non è inflazionato come tanti profumi da profumeria!

 

Per quanto riguarda lo skin care, a fine settembre avevo fatto un ordine a Fitocose e anche questo pacco è arrivato ad ottobre:

 

123

 

Solita foto minuscola, comunque ho preso: bagnoschiuma all'ambra, maschera viso alla carota, detergente intimo alla calendula, gel detergente viso alla rosa centifolia, infine la crema all'acido glicolico, sia quella per il corpo che quella per il viso. In più i tre soliti campioncini omaggio: questa volta ho chiesto di poter provare la crema corpo all'ambra e il fluido viso Dermal. Come terzo campione avevo chiesto la crema per talloni e gomiti, ma mi hanno mandato la crema Jalus Plus

 

Un piccolo acquisto anche da Bottega Verde: avevo la cartolina per ritirare senza obbligo di acquisto il regalo di compleanno (con quasi due mesi di anticipo), ma mi dispiaceva fare "l'accattona" e poi speravo che mi regalassero un'altra mini-taglia del bagnoschiuma alla vaniglia nera (i prodotti saranno in vendita solo da novembre!), così ho usato una delle tante cartoline con lo sconto del 50% per prendere un prodotto che ormai è diventato un appuntamento fisso nella mia beauty routine, il siero della linea Ialuron Plus. Eccolo...

 

124

 

...con il bagnoschiuma

 

Successivamente ci sono tornata con l'intenzione di sfuttare un'altra cartolina che mi permetteva di prendere un ombretto mat a 3.99, ma questa texture non mi ha mai convinta troppo, così - dopo il bellissimo color melanzana del mese scorso - ho preferito prendere altri due dei nuovi ombretti w&d:

 

130

 

Tortora e caffè... e mi hanno dato la mia terza mini-taglia del bagnoschiuma

 

Infine due saponette:

 

129

 

Polvere d'iris di Helan (hanno dimenticato la scatola!! Ho anche scritto per protestare ) e Vaniglia e cannella de I provenzali.

 

fantasma03.gif

Repost 0
29 settembre 2010 3 29 /09 /settembre /2010 19:10

topo01.jpg

 

Nonostante le grandi scorte fatte in Germania, anche a settembre ho fatto diversi acquisti... e sono sicura che la notizia non vi sconvolgerà

 

All'inizio del mese sono andata subito da MAC per vedere la nuova, ricca collezione autunnale, la Fabulous Felines. Dal vivo ho trovato i colori proposti meno interessanti di quanto mi aspettassi, ho preso solo una delle tre palette di ombretti, la Palace Pedigreed:

 

108

 

Kiko come collezione autunno-inverno propone la Siberian Flowers, con cose molto carine, e prezzi leggermente maggiorati

 

Per il momento ho preso solo due Double Glam eyeliner:

 

107

 

La foto è veramente inutile, ma - fidatevi - sono bellissimi colori: prugna e marrone per la  n° 2, grigio scuro e verdone per la n° 4.

 

Da un'altra collezione autunnale, la Baroque Couture di Pupa, due smaltini:

 

111

Il Mistery Pink, n° 206, e il Smocky Brown, n° 901, bellissimi!

 

Sephora ha lanciato una nuova serie di palette con cinque ombretti, di cui  uno (quello in basso) da usare anche come eye liner. Le varianti sono tante (potete vederle qui) e molto carine, io ho scelto quella con i toni più naturali, la Taupe Model, n° 06:

 

112

 

Sempre da Sephora, ho preso il mio primo prodotto della Too Faced:

 

113

 

Il blush Papa don't Peach, un bellissimo color pesca, che non c'entra nulla con quello che appare in foto L'espositore Too Faced mi ha sempre attratta moltissimo, hanno delle confezioni troppo carine, e visto quanto mi piace questo fard, non sarà certo l'unica cosa che comprerò

 

Sempre da Sephora, ho finalmente trovato l'Aqua Crema n° 17 di MUFE:

 

115

Anche in questo caso la foto falsa parecchio il colore, che è un color prugna favoloso!!


Per lo skin-care, nonostante le ampie scorte fatte in Germania il mese scorso, ho comunque avuto bisogno di qualcosa, ad esempio ero rimasta con un solo bagnoschiuma, così da Acqua & Sapone ho preso questi due:

 

109

 

Docciaschiuma Iris poetico de Il giardino dei sensi e bagnoschiuma all'olio di mandorle dolci de I provenzali, entrambi hanno una profumazione buonissima!

 

Tre acquisti anche in farmacia:

 

110

 

La mia adorata Phyto 7 della Phyto, il gel struccante della LRP e l'acqua d'uva di Caudalie. Sulla crema per capelli c'è poco da dire, la uso costantemente,  a giorni alterni, e ho finito quella comprata l'anno scorso. Invece l'acquisto del gel struccante è frutto di un mio errore tedesco, anzi, con il tedesco In Germania ero convinta di aver comprato due detergenti a risciacquo (ho letto wasser...), invece ho preso due tonici! Così al ritorno dalle ferie mi sono ritrovata in casa: tre confezioni intonse di tonico più una agli sgoccioli e zero detergenti a risciacquo!! Avendone urgenza e non trovando nelle erboristerie del quartiere qualcosa di valido ed eco-bio, sono andata in farmacia dove ho preso il gel che vedete in foto. 

Fino a tre anni fa, prima di approfondire la questione inci e passare quanto più possibile al bio,  per lo skin-care usavo soprattutto prodotti venduti in farmacia e Caudalie era la mia marca preferita! Così quando ho visto quest'acqua d'uva mi sono lasciata tentare sia dalla scritta "bio" sia dal mini-formato, perfetto per la borsetta

 

Infine due acquistini freschi di giornata da Bottega Verde:

 

114

 

Il gel struccante della LRP è stato sicuramente il mio peggior acquisto dell'anno, forse anche del decennio Come penso sia intuibile da questi miei post, per me la beauty routine non è solo una necessità, ma un rituale! Tutto dev'essere quanto più possibile paradisiaco, ogni prodotto deve cercare di appagare il maggior numero di sensi, principalmente olfatto e tatto Quel gel struccante ha un cattivo odore, una resa assolutamente mediocre ed è vischioso, caratteristica che non sopporto nei prodotti per i piedi, figuriamoci su uno per il viso!

Non riuscirò mai a finirlo, così oggi sono corsa ai ripari e ho comprato questa nuova mousse della linea al Melograno, che ho appena usato: non male, profumo piacevole, delicata, efficace. Penso che dopo quel gel avrei apprezzato qualunque cosa, comunque questa mousse mi soddisfa

Gironzolando fra gli scaffali mi sono trovata davanti ai nuovi ombretti wet & dry, molti sono carini, per ora ho preso il color melanzana.

E alla cassa mi hanno regalato la minitaglia del bagno doccia della nuova linea alla Vaniglia nera, anche questo appena usato e mi piace, non è una delle mie adorate vaniglie gourmande, ma una vaniglia sexy, molto piacevole Di solito non vado pazza per le creme corpo di BV, ma penso che mi lascerò tentare da questa profumazione comprandola.

 

Non mando mai saluti mirati, ma oggi sì, perchè mi va: ciao Koky

 

baci01.gif

 

Repost 0
2 settembre 2010 4 02 /09 /settembre /2010 12:55

hello13.gif

 

Vacanza finita, si ritorna all'ovile, quest'anno con più contentezza per via della casa nuova 

 

Sono state due settimane molto belle e altrettanto piene, abbiamo visitato tanti posti e fatto le solite migliaia di foto, non ho ancora avuto il coraggio di sfogliare le varie cartelle!! Lo farò a breve, così potrò anche scegliere quelle da postare nel blog, ma nel frattempo comincio con il post degli acquisti beauty, sono già in ritardo

 

Prima della partenza sono andata in centro soltanto una volta facendo un solo acquisto, ovviamente da MAC, il mio primo technakohl liner, colore Uniform:

 

 

090

Primo piano della punta per rendere omaggio alla beltà di questo verdone con pagliuzze dorate:

 

091

Acquisti tedeschi anche in Italia In Germania ci sono alcune catene analoghe alla nostra Acqua & Sapone che, oltre ai marchi internazionali a basso costo (Maybelline, Max Factor, ecc), vendono i numerosi marchi tedeschi a bassissimo costo, come Catrice, U.M.A., P2, Essence, ecc. In Italia, per quanto ne so, arriva solo quest'ultima che viene venduta all'Oviesse e alla Upim, ma non in tutti i punti vendita. A Genova, per esempio, pur avendo tre OVS e tre Upim, Essence si trova solo all'Upim di Sestri Ponente Bene o male ogni mese ci faccio un giretto e ho sempre trovato l'espositore Essence spoglio, un pianto! Invece a inizio mese il miracolo: espositore straboccante e anche mini-espositore con i prodotti della collezione Return to Paradise In attesa di capire se si sono dati una regolata o se, invece, è stata solo fortuna di capitare nel momento giusto, ho comprato diverse cosette:

 

089

 

Della linea permanente ho preso il mascara No Limits; due duo di ombretti, l'Ever Glam e il Summer Flirt; lo smalto No more drama; tre kajal, Hola chica, Cool breze e Teddy; infine il long lasting eye pencil Touch of glam.

 

Mentre della collezione Returno to Paradise ho preso:

 

088

 

La shimmer powder Famous Flamingo, il trio di ombretti Cockatoo e il gloss violetto senza nome (o almeno io non lo trovo).

 

Ehm, da notare che tutte queste cose mi sono costate quanto il solo mascara di Chanel preso a maggio, anzi, qualche centesimo in meno

 

Ultimissimo acquisto fatto prima della partenza, la mia abituale acqua termale della Avène:

 

092

 

E veniamo ai tantissimi acquisti tedeschi... Quest'anno ho comprato davvero molte cose, non solo beauty e make-up, ma anche di abbigliamento e ben tre paia di scarpe. In teoria penso sia strano che un'italiana ami fare shopping di vestiario in Germania, ma nella pratica lì c'è molta scelta per le taglie forti, cose di buona, se non di ottima qualità a prezzi più bassi rispetto  all'Italia: e non mi riferisco a Elena Mirò, ma all'Oviesse!!!

 

Tornando agli acquisti beauty, ecco cos'ho preso:

 

093

 

Vari prodotti della Alverde, marca eco-bio venduta in esclusiva nella catena DM. Balsamo anticaduta alla caffeina, latte corpo al tè verde e al gelsomino, crema corpo alla mandorla e alla rosa, crema anticellulite al limone e al rosmarino, crema mani alla rosa e all'olivello spinoso, burro corpo al karitè e alla macadamia e infine due saponette, rosa selvatica e pompelmo-limone.

 

094

 

Sempre della Alverde, prodotti per il viso: latte dertegente e detergente a risciacquo alla rosa selvatica, creme anti-età alle bacche di goji, sia da giorno che da notte, crema per pelli sensibili al jojoba, due contorno occhi, alla passiflora e per pelli sensibili.

 

Quattro prodotti della Alterra, altra marca eco-bio venduta però nella catena Rossmann:

 

095

 

Shampoo mandorla e jojoba, e poi latte detergente, detergente a risciacquo e contorno occhi della linea all'orchidea. Il contorno occhi lo avevo preso anche l'anno scorso, davvero ottimo!

 

Altri tre prodottini che avevo scordato di inserire nelle precedenti foto 

 

096

 

Crema mani e burro cacao alla calendula della Alverde e burro cacao alla camomilla della Alterra.

 

Come vedete, una marea di cose! E mi sono trattenuta solo pensando all'aereo e al peso del bagaglio!! In Italia i prodotti buoni con ottimi inci sono difficili da trovare e, quando si trovano, costano Alterra e Alverde, invece, hanno costi ridicoli, nessuno dei prodotti che ho preso ha superato i 3.45 euro, la maggior parte l'ho pagata 2.25 Una vera ingiustizia

 

E veniamo agli acquisti make-up, dove la questione economica si abbassa ulteriormente perchè, sempre non superando mai i 3.45, certe cose costano meno di un euro, come le matite occhi! Però, mentre per lo skin-care in Germania si possono comprare prodotti ottimi sotto tutti i punti di vista a prezzi bassissimi, nel trucco certe cose valgono il poco che costano, ma con simili cifre ci si può anche permettere di toppare

 

Ecco la mia lunga carellata, partendo dalla Essence:

 

102

 

Catrice:

 

101

 

U.M.A.:

 

098

 

P2:

 

099

 

 

Alverde (quindi prodotti bio):

 

100

 

 

MYN:

 

103

 

La MYN è la linea giovane lanciata da pochi mesi dalla Maybelline. Nata per le ragazzine, nessun prodotto supera i 4 euro e quello che ho provato mi è sembrato molto valido. Però in Italia ancora non si vede, una cosa veramente assurda, anche perchè i prodotti sono made in Italy!!

 

Alla DM ho trovato anche uno scaffale con svariati accessori per il trucco, molto funzionali, molti mi avrebbero fatto comodo, ma mi sono limitata a questo praticissimo porta rossetti:

 

097

 

Dalla foto non si nota molto, ma la fila posteriore è più alta, davvero molto comodo!

 

Anche quest'anno non ho trovato l'ampia scelta in cui speravo degli smalti Essie, solo tanti rossi e tanti rosa, come l'anno scorso a Goslar. Purtroppo non c'erano i bellissimi color glicine di cui mi ero innamorata on-line, l'unico colore particolare era il 698, Mink Muffs, mi piace molto:

 

104

 

Infine, avendo comunque risparmiato quasi la metà di quello che avevamo previsto di spendere (amo la Germania anche per questo!!), ieri all'aeroporto di Monaco mi sono concessa due chicche, lo smalto Paradoxal della collezione autunnale di Chanel:

 

105

 

E una Shimmer Brick Compact di Bobbi Brown, marca americana non distribuita in Italia (bel mistero anche questo):

 

106

 

Negli ultimi anni ho sbavato centinaia di volte vedendo le foto di queste palette on-line, così quando all'andata ho visto il loro stand in aeroporto (l'anno scorso non c'era ancora) mi sono precipitata a provarle sul dorso della mano e nel volo da Monaco a Francoforte continuavo a rimirarne i bagliori meravigliosi! E adesso la Pink Quartz è mia

 

arrivederci02.gif


Repost 0
31 luglio 2010 6 31 /07 /luglio /2010 15:00

022.gif


In questo luglio torrido, come l'anno scorso ho cercato di muovermi il meno possibile, se sono andata un pomeriggio in centro e un altro al centro commerciale è stato solo perchè avevo un gran bisogno di vestiti, dopo le "grandi pulizie" fatte a febbraio durante il trasloco

 

Comunque i primi acquisti del mese sono stati fatti in rete: il mese scorso nel negozio genovese di The Body Shop mi avevano inspiegabilmente fatto pagare l'ombretto della collezione estiva 3 euro in più  Protestare mi ha fruttato un buono sconto del 20% per un ordine on-line, così ne ho approfittato per prendere delle cose che a Genova avevano finito e alcune che non avevo mai visto:

 

076

 

Da sinistra: gel doccia alla mela verde, gel doccia cocco e lime, lozione idratante corpo limone e vaniglia (come la saponetta in basso), fragranza per ambienti vaniglia e lime, siero anticellulite e, nel barattolo, balsamo corpo al monoi. 

Le profumazioni dei due gel doccia sono state un pò deludenti: la mela verde è proprio pessima, pensavo di fare un tuffo nel passato in ricordo dello shampoo Campus che era un must quando ero ragazzina, invece non c'entra proprio nulla! Nell'altro non si sente il cocco, motivo dell'acquisto!

Buona la saponetta, meravigliosa la fragranza per ambienti e paradisiaco il profumo del balsamo, mentre le altre cose sono ancora intonse.

 

Come make-up:

 

077

 

Gli ombretti 42 Midnight Blue, 30 Amethyst e 22 Damson, più le salviettine opacizzanti viso. Gli ombretti sono carini, mentre le salviette sono state una grandissima delusione: pensavo avessero la consistenza dei fazzoletti di carta, invece ricordano la carta da forno... immaginate come sono pratiche da passare sul viso


Acqua & Sapone 1° round:

 

075

 

Acqua profumata Tiarè de Tahiti di Monotheme, balsamo ai semi di lino de I provenzali ed eye liner blu di Maybelline.

L'acqua profuma è stato un fiasco (ho uffialmente chiuso con i profumi economicissimi!!), persiste ancora meno del poco che durano le acque profumate Il balsamo non l'ho ancora provato, mentre dell'eye liner sono molto soddisfatta e lo consiglio a chi non ha MAC a portata di mano! La consistenza del prodotto è del tutto simile ai meravigliosi fluidline di MAC e anche la praticità d'uso è la stessa, la differenza è nella durata: mentre i fluidline durano perfettamente inalterati da mattina a sera, questo di Maybelline non va oltre le 4-5 ore, poi comincia a sbiadire. Non una cosa piacevole, ma capita che 5 ore siano più che sufficienti per uscire e tornare a casa, il costo rispetto a MAC è inferiore, la reperibilità è maggiore, per cui per me è promosso

 

E 2° round:

 

084

 

Lo shampoo al latte vegetale della Garnier, già comprato più volte, e due saponette: latte di mandorla e proteine del cotone della Spuma di Sciampagna e quella al cocco de I provenzali.

 

Due acquisti anche in erboristeria:


085

 

L'olio di nocciola dell'Erboristeria Magentina e la crema No-Dol della Esi con cui l'anno scorso mi sono trovata molto bene, quindi l'ho ricomprata in vista delle ferie

L'olio è stato una gran sorpresa: l'ho comprato per fronteggiare l'insorgere di brufoletti che quest'anno mi regala(va) il caldo Fin dalla prima applicazione ho notato la differenza: durante la notte ha asciugato i brufoletti esistenti e in seguito non ne ha fatto spuntare altri! Quest'olio è indicato per la cura delle pelli grasse e acneiche,  immagino quindi che abbia avuto gioco facile sulla mia pelle normale, ma mi sento davvero di consigliarlo


Approfittando degli sconti che ciclicamente fanno nelle profumerie GD di Genova, ho presto queste tre cose:

 

078

 

 

Al centro un'altra confezione di Mavaladry: questo prodotto è davvero eccezionale, fa asciugare lo smalto in un attimo! Usandolo ogni volta ed essendo abbastanza denso, ho già utilizzato metà prodotto, per cui valeva la pena di prenderne un altro scontato

Ai lati due ombretti che avevo in wish list da parecchio: a sinistra il Midnight Plum n° 20 di Clarins (uno degli ombretti più belli che abbia mai avuto, non credo ci sia bisogno di dire altro!), a destra il numero RD709 di Shiseido.

 

Due sole cosine di MAC:

 

080

 

Il blush minerale Happy Together è l'unico pezzo che ho preso della collezione estiva In the Groove ed è un bellissimo beige pesca shimmer. Il rossetto,  invece, è un omaggio: MAC ha una simpatica iniziativa, portando al negozio sei confezioni di prodotti terminati (sia make-up che skin-care) regalano un rossetto a scelta

Io ho scelto Eden Rocks, un beige rosato piuttosto naturale della linea frost, quindi è molto luminoso.

 

Due cosine anche da Kiko:

 

079

 

Fra i (pochi) prodotti in saldo ho scelto un altro ombretto Colur Sphere, il n° 22, marrone tortora, e il soft touch blush n° 06, light coral, molto, molto carino, ma - ahimè - veramente scarso come tenuta 

 

Infine anche nel Sephora genovese sono arrivate le palettine della Sleek, ottimamente recensite su YouTube. Ne ho prese due, quelle con i colori più portabili (salvo qualche eccezione). Ecco la The original:

 

081

E quella che mi piace di più, la Storm:

 

082

 

E con Chiara abbiamo fatto a metà di un kit contenente quattro smaltini della Essie:

 

083

 

I miei due colori sono Splash of Grenadine e Playda del Patinum.

 

Gli ultimissimi acquisti del mese li ho fatti ieri all'outlet di Serravalle Scrivia, dove vado due volte all'anno con Chiara, per i saldi estivi e per quelli invernali. Le 8 ore abbondanti  di shopping hanno fruttato anche queste due cosine profumatissime:

 

086 

Avevo scoperto L'Occitane en Provence durante le vacanze del 2001 fatte a Parigi e me ne ero follemente innamorata, soprattutto dei loro prodotti per il corpo: bagnoschiuma, saponi e creme, un paradiso di profumi!! All'epoca questa marca era poco conosciuta e poco diffusa da noi, tutt'ora a Genova la si trova in pochi punti vendita. Comunque quelli erano gli anni delle ferie francesi, durante le quali facevo scorta Il folle amore è durato qualche anno, ma quando ho cominciato a preferire i prodotti bio ho "dovuto" abbandonare questa marca che, come tante, non è così verde come vogliono far credere: sicuramente c'è di peggio, ma anche di molto meglio! Le fragranze (e le confezioni, così belle e un pò retrò) continuano a piacermi sempre tanto e quando ieri ho visto il nuovo monomarca all'outlet sono entrata decisa a comprare qualcosina: la scelta è caduta subito sulla linea alla Verbena, uno dei miei profumi preferiti de L'Occitane, un agrumato perfetto per questa stagione! Ho preso il sacchettino profuma biancheria e una minitaglia del gel doccia, che porterò in ferie: per la doccia ho deciso di partire con solo questo detergente, ho già un elenco lunghissimo di cose che voglio comprare in loco, tanto vale cominciare ad usarle subito lassù

 

La foto è venuta un pò abbagliata dal flash, ma non ho potuto farne altre migliori per una piccola intrusione pelosa

 

087

Una piccola nota finale: i prodotti make-up li considero ormai una collezione, vedete bene tutte le cose che compro, ma all'anno riesco a finire solo 30-40 cose, altre se non mi piacciono le regalo, però è chiaro che ne avrò sempre tante, cosa di cui sono molto felice

 

Per i prodotti skin care, invece, il discorso è completamente diverso: creme, shampoo, balsami, ecc, si usano, si consumano, finiscono... Tutte le cose che compro le uso nell'arco di 2-3 mesi, quindi state tranquille, non rischio di venire sepolta dai barattoli quando entro in bagno

 

 

018.gif

Repost 0
29 giugno 2010 2 29 /06 /giugno /2010 15:35

 

hello04.gif

Alla fine, per la gioia di tante, ma non certo per la mia, è arrivato anche il caldo 

 

Primo acquisto, il solare viso: non vado più al mare da cinque anni, ma anche girando in città i solari servono! Ho preso questa crema della Bioderma:

 

063

 

Essendo indicata per pelli miste e grasse ha una texture leggera che non unge, cioè quello che cercavo, un solare che non facesse sudare! Però sulla mia pelle normale tira parecchio 

 

Per il corpo, quindi piedi, braccia e mani, ho comprato on-line, terzo ordine a Monde Vert:

 

071

 

Nei due vasetti: crema solare e doposole al monoi Tea Natura. Il solare ha un fantastico profumo di monoi, davvero molto buono! E, anche questo, non unge nè fa sudare, promosso a pieni voti Se avessi invertito gli acquisti, mi sarei limitata a questo, usandolo anche sul viso. Il doposole non ha lo stesso paradisiaco profumo, è piacevole, ma non sembra neppure monoi Non lo trovo neppure rinfrescante, forse lo sarebbe se usato dopo una vera e propria esposizione al sole, non so, comunque lo userò a settembre, come idratante è ottimo!

 

Ho preso anche il latte detergente ala canepa e all'uva rossa e il detergente intimo alla canapa e alla caldendula di Verdesativa. In basso, di Lily Lolo, ombretto Blue Lagon, matita kajal color kaki e pennello per ombretto. Il pennello è ottimo, tutto il resto devo ancora usarlo.

 

Primo ordine a Elemental Beauty, marca inglese di make-up minerale al 100%:

 

074

 

Ho preso un solo prodotto formato normale, il correttore color Fairly Light, che si è rivelato molto deludente nonstante le grandiose recensioni lette in rete Ho provato ad applicarlo in tutti i modi possibili, ma non c'è niente da fare, non copre! E non ho neppure grosse imperfezioni da coprire 

Invece le suppostine che vedete contengono i samples dei fondi minerali: una bella comodità, con soli £ 0,85 si può testare e trovare così il proprio colore

Dopo attendo studio dei pareri trovati in rete, ho puntato su cinque tonalità: Bunny, Sunshine, Barley, Honey e Kitten, presi sia nella versione Soft Focus (più luminosa) sia in quella Healing (più coprente). Più i campioni delle due cipre, Matt e Dewy. Tutto ancora da usare.


Dal monomarca de L'erbolario ho presto queste due cose:

 

066

Detergente viso della linea Aloe (ancora intonso) e shampoo della linea Tiarè (ottimo).

 

Per fronteggiare il caldo estivo quest'anno sono tornata alla Slim gel di Collistar, già usata due anni fa, la fiera del sintetico, ma fa quello che mi aspetto, mi rinfresca 

 

060

 

Da Acqua & Sapone ho preso:

 

062

 

Shampoo ai semi di lino de I provenzali, che mi piace molto, così come avevo amato la maschera della stessa linea, linea di cui mi manca da provare il balsamo, rimedierò presto 

 

 

Da Bottega Verde avevo bisogno di 8 punti per riuscire a prendere il plaid in pile di Shrek per Fabio... mi sembra giusto, visto che io ho quello di Winnie the Pooh 

 

061

 

Ci sono arrivata prendendo il guanto in kessa e il sapone della linea Hammam, più altri due smaltini, quello color iris e quello turchese.

 

Da Sephora avevo un buono sconto del 20%, quelli che mandano circa due volte all'anno a chi ha la tessera. L'ho sfruttato per prendere:

 

070

 

Il blush Sugarbomb di Benefit, la meravigliosa cipria Prism Visage mat colore Peach Plumetis di Givenchy, due smaltini Sephora, i numeri L29 e L32, e la multiplay n° 08 di Pupa.

 

Da The Body Shop il mio primo ombretto:

 

068

 

Il n° 1 della collezione estiva di quest'anno, molto bello.

 

Da Kiko, 1° round:

 

058

Ombretto duo colour sphere n° 208, con una parte mat e una perlata, e smaltino n° 303, beige cromato.

 

2° round:

 

065

 

Ombretto colour sphere n° 36, long lasting stick n° 17 e smalti numero 211, 295 e 257.

 

3° round:

 

073

 

A sinistra il rossetto n° 31, beige avorio, della linea Smart, la più economica, mentre a destra il rossetto n° 100 della collezione Red Emotion. Al centro tre ombretti, i numeri 58, 22 (colour sphere) e 09. Sotto un altro long lasting stick, il n° 4, cioccolato dorato.

 

E ancora qualche smalto, finchè sono in offerta a 1.90 vale la pena approfittarne

 

072

Da sinistra 298 turchese, 235 arancio perlato, 250 rosa acceso, 209 rosa baby e 268 verde lime.

 

Da MAC, 1° round:

 

059

 

Il tanto sognato blush Prism: a Genova lo avevano finito da oltre un anno e finalmente lo hanno riassortito! E ombretto Soba, entrambi meravigliosi!! Spesso mi chiedo se l'innamoramento per questo marchio mi condizioni nei giudizi, ma c'è poco da fare, secondo me tutto ha una marcia in più, non resto mai delusa 

 

2° round:

 

064

Pennello "a penna" n° 219 e ombretto Paradisco, uno stupendo corallo rosato.

 

3° round:

 

069

 

Un altro correttore Studio Finish: ho già il colore NC20, con cui mi trovo benissimo, ma per l'estate ne volevo uno un poco più scuro, così sono passata al NW25. Poi il lipglass Nymphette, che desideravo da una vita!! E il meraviglioso dazzleglass Via Veneto.

 

Infine sono finalmente riuscita a trovare due profumini che cercavo da tempo:

 

067

 

Sono sicura molte di voi, come me, da ragazzine abbiano usato il profumo Gocce di Napoleon, o sbaglio?! Quest'anno hanno lanciato quattro nuove profumazioni, io ho preso Fior di limone e Fior di Mandorlo. Profumi molto economici, li ho pagati 6.90... e diciamo che valgono quello che costano

 

Per finire buon compleanno al mio maritino che oggi compie 42 anni

 

cuore01.gif

Repost 0
29 maggio 2010 6 29 /05 /maggio /2010 14:40

hello10.gif


Anche questo mese un buon bottino


In erboristeria ho preso:

 

043

 

Bagnodoccia al mandarino de La bottega di Lungavita, che sto facendo usare a mio marito perchè a me non piace per niente, e saponetta alla vaniglia degli Speziali fiorentini, che devo ancora iniziare, ma che dal prorfumo sembra promettere bene!

 

Poi ho fatto il pieno di buone acque

 

057

Al centro l'acqua termale di Avéne, presa in farmacia: da qualche anno la uso d'estate per rinfrescarmi il viso, davvero preziosa Ma adesso la uso anche per inumidire il kabuki e applicare quindi il fondo minerale: sono soddisfattissima del risultato!

Ai lati, invece, due acque distillate di Erboristeria Magentina, quella all'Hamamelis e quella ai Petali di rosa: le ho comprate su consiglio di un'amica virtuale malata come me di cosmesi - ciao Blacky - entusiasta di quella ai Petali di rosa e non aveva affatto esagerato!!! Davvero un ottimo prodotto, migliore di qualsiasi altro tonico mai provato!


Inoltre vi segnalo il bel sistema di vendita di questo marchio: si scelgono i prodotti nel loro sito mettendoli nel carrello come con qualunque ordine virtuale , ma al termine si sceglie l'erboristeria dove farsi arrivare le cose. Non si paga on-line, ma al negozio, il tutto naturalmente senza spese di spedizione 

 

Da The body shop:

 

044

Il gel doccia della nuova linea Limone e vaniglia: appena torno in centro voglio comprare altre cose perchè questa fragranza è paradisiaca, spicca il limone, ma viene addolcito da una leggera vaniglia. Risultato: torta al limone, un sogno

 

Da Bottega Verde:

 

042

Maschera contorno occhi al mirtillo: non mi esalta. E' presto per capire se faccia davvero qualcosa su borse e occhiaie, ma appena applicata brucia un pò e questo non mi piace

Impacco per piedi al mentolo e burro di karitè: questo, invece, mi piace moltissimo! E' una crema mediamente ricca che si assorbe molto bene lasciando la pelle morbida e asciutta. E il profumo mentolato, che di norma non mi piace, qui riesco a tollerarlo abbastanza bene.

Smaltino color glicine: veramente carino, un amore

Matita occhi turchese della collezione estiva Brazilian Soul: una delusione, bellissimo colore, ma zero scrivenza! E con questa dovrei un pò imparare a non comprare più le matite di BV

 

Alla Upim:

 

041

 

Della Ever, ombretto n° 02 beige rosato (niente di eccezionale, l'ho già regalato) e matita occhi n° 5 (carina, ma un pò duretta), più saponetta profumata all'iris della Nesti.

 

Da Acqua & Sapone:

 

055

 

Smaltino numero 81 della Debby, un verdolino latte-menta che ricorda un pò il Nouvelle Vague della collezione estiva di Chanel, ma siccome negli smalti non mi piace spendere tanto perchè con edicola mi fanno tutti la stessa (scarsa) durata, mi accontento della versione da 2 euro e 90 centesimi

 

Ordine on-line a Trucco Minerale - Neve Make-up:

 

047

 

Lo scopo dell'ordine è stata la Hollywood, una cipria composta soltanto da silicio, come la HD Powder della MUFE, con cui mi ero trovata divinamente! Dovendola ricomprare ho optato per quella di TM per provarla e per la notevole differenza di prezzo: questa (7 gr) l'ho pagata 12.90, l'altra (10 gr) costa ben 29 euro! Anche in questo caso: grazie Blacky 


Ho aggiunto il loro nuovo pennello Blender, per sfumare gli ombretti nella piega, e...

 

046

 

...questi altri prodotti in formato mini, utilissimi per testare i colori senza affrontare una grossa spesa che, comprando on-line, può facilmente rivelarsi sbagliata.

Dall'alto: ombretto Audrey (che mi hanno inviato in omaggio), cipria Perfect Silk, fondo Light Neutral, fondo Light Rose, blush Cocktail e blush Lolita.

 

Da Kiko:

 

045

 

A sinistra ombretto n° 30, a destra il n° 75, entrambi bellissimi;  sotto Vibrant eye pencil n° 606, molto deludente (non scrive nella rima) e sotto ancora Long Lasting Stick eyeshadow n° 19, che devo ancora capire se mi piaccia o meno

 

Ma veniamo alle principali gioie del mese

 

In profumeria ho preso:

 

048

 

Il mascara Exceptionnel di Chanel, usato abbondantemente lo scorso anno grazie alle minitaglie ricevute e adesso comprato perchè a quanto pare (Chiara osservatrice) è l'unico capace di fare la differenza sulle mie banalissime ciglia Costa un botto, ma una volta ogni tanto si può fare, sarà il mio mascara per l'estate.

 

Ombretto in crema della collezione estiva Bronze Goddess di Estée Lauder, il fantastico turchese che vedete, un colore molto saturo e duraturo, perfetto da usarsi anche come eye line

 

Della stessa collezione, in un altro pomeriggio di shopping, ho preso anche la stupendissima Exotic Bronzing Blush:

 

052

 

Poi l'ennesimo fondo dell'anno:

 

054

 

Il mio preferito, cioè il bareMinerals nella tonalità Medium: l'anno scorso me lo aveva regalato Chiara e grazie a lei avevo scoperto il mio fondotinta per eccellenza! Poi la curiosità di provare cose nuove mi frega sempre (spesso letteralmente), ma avendo un buono sconto del 15% da usarsi su un singolo prodotto da Sephora, uno l'ho usato per questo...

 

...mentre l'altro per questo gioiellino:

 

053

 

Il blush Coralista di Benefit, che mi piace da morire!

 

Ed ora MAC

 

La collezione Pret-a-Papier mi è piaciuta tantissimo, avrei preso tutto o quasi ma mi sono "limitata" a cinque pezzi:

 

049

 

I due ombretti, Cut to Fit e Memorabilia, e il paint pot Coral Crepe, al centro.

 

056

 

Il blush Instant chic e l'altro paint pot della collezione, Groundwork: tutto splendido, in particolare il Coral Crepe, lo adoro!!

 

051

 

To the Beach: la collezione estiva principale. Ho preso la bronzing powder Golden, che è molto più chiara di come appare in foto, l'ombretto Shimmermoss, il lipglass Easy Lounger e il kohl Float on By, e anche in questo caso sono soddisfattissima di tutto!

 

Le confezioni sono così carine che meritano una foto anche da chiuse

 

050

 

 

Ehm, mi vergogno un pò a dirlo, ma per la prima volta in vita mia ho usato la digitale Gran parte delle fotografie sono opera mia, se non notate troppo le differenze vuol dire che non me la sono cavata tanto male

 

001.gif

Repost 0
30 aprile 2010 5 30 /04 /aprile /2010 17:00

hello13.gif


Sono molto soddisfatta degli acquisti di questo mese 


Da Bottega Verde ho approfittato di una cartolina con super sconti per prendere queste tre cose:

 

025

 

Crema viso Retinol Bio Plus e crema contorno occhi e palpebre effetto lifting: di entrambi questi prodotti avevo letto ottimi commenti sul Forum di Lola, così visto il prezzo stracciato ne ho approfittato. Al momento ho iniziato ad usare solo la prima e mi trovo bene.

Poi lo smalto indurente preso in sostituzione dell'analogo prodotto di Deborah che sto finendo: questi smalti, violetti nel bottiglino, sull'unghia sono traparenti e  lucidissimi, più di qualunque altro smalto trasparente, quindi se cercate questo effetto...

 

In erboristeria ho finalmente trovato una linea di Helan che cercavo da tantissimo tempo: il bosco dei profumi.

 

026

 

Avevo provato dei campioncini che mi erano piaciuti molto, come vedete ho preso il fluido idratante corpo e il gel doccia.

 

Approfittando delle offerte di Acqua & Sapone ho fatto scorta di buoni olietti:

 

034

Jojoba e germe di grano de I provenzali.

 

Invece da Ipersoap ho preso...

 

035

...bagnodoccia Vidal con latte d'asina e magnolia, profumazione che non avevo ancora provato, molto buona e adatta alla stagione. E il blush L'Oreal n° 115, vrai rose: mi è sempre piaciuto tanto e trovandolo in offerta non ho saputo resistere

 

E da NaturaSì un altro gel doccia:

 

038

 

Quello alla rosa di bosco di Lavera.


Ho fatto un secondo ordine a Monde Vert, questa volta ero da sola, per cui ho preso più cose: faccio sempre in modo di arrivare alla cifra oltre la quale le spese di spedizione sono gratuite!

 

029

 

In primo piano (si fa per dire...) due saponette: quella vegetale alla calendula prodotta proprio da loro e quella al burro di chiuri di Officina Naturae: già usate entrambe, la prima è spettacolare, molto delicata e con un buonissimo profumo! La seconda, invece, non la ricomprerei, completamente priva di odore e si è consumata troppo in fretta 

Poi, gel detergente viso della Bioearth, crema intensiva cellulite (ci si prova sempre ) della Alva, detergente intimo Bioearth, bagnodoccia al frangipani della Bjobj e Biocomplex Bioage della Camorak, un trattamento antietà da aggiungere in gocce alle creme viso in uso. 

 

Faccio un passo indietro, all'ordine di marzo, per dire che sono veramente entusiasta dei prodotti Bioearth! Delicati ed efficaci, sono davvero una manna per la pelle, vi straconsiglio tutto quanto

 

MondeVert vende anche prodotti make-up, rigorosamente naturali: Sante, Lavera, Alva, ecc... E LilyLolo, marchio inglese che produce solo make-up minerale. Adesso ho preso queste tre cose:

 

030

 

Pennellino eyeliner, kajal nero occhi e fondotinta colore Popsicle. Il fondo è stato un azzardo, anni fa avevo comprato direttamente dal loro sito diversi prodotti in samples e i fondi mi procuravano dei pizzicori, probabilmente derivanti dalla mia allergia al rame. Comunque mi attirava troppo e ho voluto riprovare: stavolta nessun problema, non so proprio come mai, ma meglio così 

Matita e pennellino sono fantastici!! La prima è in assoluto la matita più morbida e scrivente che abbia mai usato!! E il pennellino è favoloso,  lo uso con i miei adorati Fluidline di MAC e permette di tracciare un tratto sottilissimo sulla palpebra con estrema facilità

 

Il 2009 è stato per me l'anno delle ciprie, invece questo 2010 è già diventato l'anno dei fondotinta!

Uno che mi ha sempre attirato è questo:

 

027

 

Il fondo in stick di Shiseido: trovandolo scontato del 50%  non ho più avuto scuse per resistergli!! Sono contenta di essermi tolta lo sfizio, ma non è un prodotto che ricomprerei.

 

Alla Upim un acquistino super economico:

 

037

Smalto numero 3, colore Rosa beige perlato, della Ever: sulle unghie è un rosa chiarissimo molto sbrillino.

 

Mentre da GD ho preso questo prodotto di Mavala:

 

040

 

In rete ho letto commenti meravigliosi, ma l'ho comprato soltanto ieri e devo ancora usarlo.

 

E naturalmente non può mancare MAC

 

028

 

Altro fondo, il loro "minerale", tonalità Light medium: fare la foto alla confezione chiusa non è stata una gran furbata, lo so

Poi il correttore Studio Finish colore NC20 e gli ombretti Sorcery e Prepped for Glamour della mini collezione Prep for Colour.

 

Queste cose, invece, arrivano dallo store di Milano: due collezioni che non hanno distribuito nei corner e quindi a Genova non si sono viste

 

032

 

Della collezione Liberty of London ho preso questa beauty powder nella tonalità Shell Pearl: pessima foto, oltre cinquanta tentativi, ma non c'è niente da fare, il colore sembra iper carico quando in realtà si tratta di un colorino, un pesca tenue molto luminoso e molto bello


 

033

 

Poi quattro pearlglide della collezione Art Supplies, le mie matite occhi preferite!

 

031

 

Primo piano delle mine, in tutto il loro splendore Dall'alto: Undercurrent, Black Line, Petrol Blue e Designer Purple.

 

Poi, è successo quello che aspettavo da più di un anno, cioè arrivare da MAC e non trovare nessuna nuova collezione per poter prendere il mitico pennello numero 187 per fondo e blush! Finalmente, verso fine mese, durante un piacevolissimo pomeriggio di shopping con Chiara, è arrivato il suo momento, eccolo:

 

036

 

Non mi sembra ancora vero che sia mio dopo averlo desiderato così tanto

Sotto, la powerpoint Buried Treasure, scovata da Chiara. Mai come questa volta la foto non rende giustizia!! Sembra un banalissimo nero, invece - ripetendo quello che ho scritto nel forum di cosmetici che frequento - la rinominerei come "verde della Foresta Nera all'alba", un colore stupendissimo!!!

 

Infine profumi:

 

039

 

Ero alla ricerca di un profumo adatto alla stagione, cercando in rete tra le fragranze gourmand, che sono le mie preferite, sono approdata sui nicchiosi Comptoir Sud Pacifique: li avrei voluti tutti!!

Siccome a Genova pare li vendano in una sola profumeria, non propriamente comoda per me, non riuscendo a pazientare ho azzardato l'acquisto a scatola, anzi, a naso chiuso e, su consiglio di un'altra amica, è partito l'ordine a La violetta boutique: dopo meno di 48 ore avevo già i miei profumini

Sono incredibilmente buoni! Ho preso Vanille Amande, Cocco Extreme e Aloha Tiaré, un sogno!!

 

Con i profumi sono sempre stata abbastanza terra terra: da ragazza collezionavo i mignon, ma la forma dei flaconi mi interessava più del contenuto. Da giovanissima i miei profumi preferiti erano Gocce di Napoleon e Batik; crescendo (e cominciando a lavorare) era esplosa la passione per certi profumi di Dior, Valentino e YSL, tutte fragranze sempre molto commerciali. A un certo punto ho cominciato a prendere in considerazione sono i profumi da erboristeria, fino ad ora: certe profumazioni mi fanno impazzire, in primis Iris de L'Erbolario!

Ma adesso Chiara mi sta pericolosamente attirando verso i profumi di nicchia, ieri mi ha fatto annusare delle cose meravigliose, tipo Dulcis in fundu e Acqua e zucchero di Profvmvm Roma, Philosykos di Diptyque, la vaniglia di St Barth e quella de L'artisan parfumeur, un sogno!! Che però in un attimo si trasforma in un incubo per il conto in banca

 

beauty08.gif

Repost 0
29 marzo 2010 1 29 /03 /marzo /2010 15:30
hello09.gif
Anche marzo ha risentito del trasloco,  nonostante il bagno semi-vuoto dopo la mancanza di acquisti di febbraio, ho comunque avuto poco tempo per andare in giro e per fare acquisti virutali.
Mi ha salvata l'Acqua & Sapone del mio quartiere, la prima volta ho preso queste tre cose:

019
Bagnoschiuma al latte di mandorla della Spuma di Sciampagna che non sa per nulla di mandorla, veramente deludente; detergente intimo al karité de I provenzali, che invece mi piace moltissimo;  shampoo Ultra Dolce all'olio di mango e fiori di tiarè della Garnier, altro pessimo acquisto perchè troppo pesante per i miei capelli.

In una seconda occasione, invece, ho approfittato delle offerte prendendo queste altre tre cose:

023

Sapone della linea Argan de I provenzali, che devo acnora usare.
Il nuovo fondotinta Mat Morphose di L'Oreal, che avevo provato in campioncino e mi era piaciuto, vado molto d'accordo con i fondi in mousse, ma in questo periodo ho una pelle orribile e questo fondo è poco coprente, mi servirebbe ben altro
Infine il mascara 2000 calorie di Max Factor, già avuto più volte in passato, un ottimo volumizzante economico!

Nell'affannosa ricerca di un mobiletto per il bagno, mi sono ritrovata nei pressi del Naturasì dove ho preso queste due cose:

022
Entrambe già comprate più volte, lo shampoo volumizzante Spuma d'arancia della Lavera e il talco liquido Fior di Vaniglia della Helan, una delle mie profumazioni preferite in assoluto!

Invece questo è il frutto di un ordine a MondeVert, condiviso con Sara:

024

Gel d'aloe vera 96%, gel bagno d'aloe, aloe schiuma viso e balsamo rigenerante, tutto della Bioearth: al momento ho cominciato ad usare solo i primi due, davvero ottimi prodotti! In particolare mi piace il primo: in passato avevo provato altri gel all'aloe trovandomi male con tutti perchè appiccicosi Questo, invece, non lo è per niente, idrata tanto lasciando la pelle morbida e liscissima

Anche questo mese sono riuscita ad andare in centro una sola volta e ho fatto compere solo da MAC:

021
Il rossetto Phlox della collezione Spring Colour Forecast, un glaze che colora in trasparenza, quindi dona una tonalità molto più delicata del colore che appare dallo stick (altrimenti non lo avrei preso); e, della collezione Too Fabulous, il blush minerale Rhapsody in Two e il cremesheen glass Deelight, bellissimi entrambi.

Cambiare casa comporta spese ovunque, ma di sicuro sto risparmiando un sacco in profumeria

farfalle1.gif
Repost 0
6 marzo 2010 6 06 /03 /marzo /2010 16:20
013.gif
In ritardo di circa una settimana, ecco i miei acquisti profumosi di febbraio.
Sono riuscita a godermi un solo pomeriggio di shopping in centro all'inizio del mese
e, ovviamente, sono andata da MAC, dove ho preso queste meraviglie:

015
Rossetto Myself, ombretto Banshee e lipglass Naked Frost, tutto della collezione All Anges, All Races, All Sexes e tutto molto bello
In primo piano, invece, il kohl Blooz, un blu scuro molto intenso.

Lo stesso giorno mi sono lasciata tentare da questa novità di Dior:

016
Il Diorskin Nude compatto, nella tonalità Beige Praline. Come vedete è composto da tre strisce: in basso il fondotinta vero e proprio, al centro la parte rosata che serve a scolpire, in alto l'illuminante. Acquisto di cui mi sono subito pentita, le strisce sono strette, non riesco a prelevare le polveri singolarmente e mixandole,  oltre a perdere il senso dei tre prodotti in uno, la parte centrale finisce per prevalere creando una tonalità non adatta per essere usata come fondo perchè troppo pesca, ma anche troppo tenue per sostituire un fard

Tre giorni dopo quel pomeriggio è iniziato il trasloco e non mi sono più mossa dal quartiere, ma grazie alla mia amica Chiara ho potuto godere di altri prodottini MAC

017
Il correttore Select Cover-Up colore NW20 e il kohl Rosemary & Thyme, la mia ennesima matita color kaky, amo questo colore per gli occhi!

E ancora:

018
I liplass Lavender Wind e Cultureclash della collezione Spring Colour Forecast, veramente molto carini entrambi, in particolare quello lilla che capita nel momento giusto perchè sto finendo un gloss simile di Chanel.

Infine non un acquisto, ma un regalo di Chiara:

020
La cipria libera trasparente della Vian, davvero un bel prodotto, opacizza senza seccare la pelle e dura intatta per ore: grazie Chiara

Fine: a febbraio nessun acquisto skin-care!! Ho dato fondo a quasi tutte le mie scorte e non vedo l'ora di rimpinguarle

006.gif
Repost 0

Etichette