Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Archivio

20 aprile 2010 2 20 /04 /aprile /2010 16:36

coucou11.gif

 

Al momento non ho foto dei ricami da mostrare, nè degli acquisti, nè della casetta... e sono 12 giorni che non scrivo un rigo sul blog

 

Così Fumetta si è gentilmente prestata a fare da modella, per darmi una buona (e bella) scusa per mandare un salutino a chi passa


Fumetta07

 

Fumetta08


Fumetta09


 

bacio

Repost 0
8 aprile 2010 4 08 /04 /aprile /2010 21:55

Dopo aver fatto i biglietti aerei a fine marzo, ci siamo messi a studiare per decidere fra le due possibili mete che avevamo in mente... e alla fine ne abbiamo scelto una terza: quest'anno si va nel Rheinald-Pfalz, ovvero Renania-Palatinato, la terra dei castelli

 

In un primo tempo ci eravamo esaltati meditando di trascorrere una settimana nella valle del Reno e una nella valle della Mosella, ma sono bastati un paio di giorni di navigazione in rete e una sfogliatina alle nostre tante guide tedesche per capire che non ci sarebbe piaciuto fare due zone così importanti e ricche in così poco tempo. Per cui rimandiamo il Reno a un'altra annata e ci dedichiamo alla Mosella

 

Sarà comunque una vacanza spezzata, passeremo i primi cinque giorni nella città più antica della Germania, Trier:

 

preTrier01

 

Abbiamo affittato un appartamentino all'ultimo piano di questo stabile:

 

precasatrier1

 

Non ridete, ma davanti a tante proposte tutte più o meno simili, sono stata conquistata dalla vista di questi abbaini, una delle mie tante fissazioni

 

precasatrier2

 

Trier è ricca di storia, ma pensiamo di passare un giorno anche nel vicino Lussemburgo.

 

 

Per i restanti nove giorni di vacanza abbiamo cercato una base comoda e tranquilla sulla Mosella e in un forum internazionale un simpatico californiano, amante del nostro stesso genere di vacanza, ci ha indirizzati su Bullay:

 

preBullay1

 

Un piccolo paesino con appena 1.500 abitanti, ma incredibilmente ben fornito da treni e bus! Anche lì abbiamo affittato un piccolo appartamento mansardato:

 

precasabullay1

 

Con vista fiume:

 

precasabullay2

 

A Bullay la cosa più interessante da fare è bere il vino locale  ma è un comodissimo punto di partenza per visitare le infinite bellezze della zona: ad esempio è da lì che partono gli autobus per Bernkastel-Kues, dove non arriva la ferrovia:

 

preBernkastel-Kues1

 

Dev'essere meravigliosa, guardate un pò:


preBernkastel-Kues2

 

Poi contiamo di visitare Cochem...

 

preCochem 1

 

...e relativo castello:

 

 

preCochem 2

 

Koblenz...

 

preKoblenz1

 

...e relativo castello:

 

preKoblenz2

 

E ancora, Traben-Trabach:

 

preTraben-Trarbach

 

Burg Eltz:

 

preBurgEltz

 

Burg Katz:

 

preBurgKatz

 

Burresheim near Mayen:

 


 

preBürresheim near Mayen

 

Winningen:

 

preWinningen

 

E non mi spiacerebbe riuscire a visitare anche qualche bel posto a nord di Koblenz, tipo Linz am Rhein:

 

preLinz am Rhein

 

E fare qualche camminata nei sentieri di questa verdissima valle, già la piccola Bullay offre almeno tre splendide alternative: credo proprio che anche quest'anno riusciremo a soddisfare entrambe le nostre passioni, storia e natura

 

buonasera04.gif

Repost 0
7 aprile 2010 3 07 /04 /aprile /2010 15:05

...e compro scatole


Queste tre sono per lo spazio dedicato a tè e tisane in cucina:

 

002

 

Le due laterali sono vuote, o meglio, le ho comprate vuote e poi riempite con i miei tè

Quella al centro, invece, conteneva già all'acquisto un ottimo infuso della Foresta nera con anice, ibisco, pezzetti di mela, finocchio e, genericamente, fiori.

 

Invece, tornando nel negozio di elettrodomestici dove il mese scorso avevo preso la scatola portafili, ho trovato e preso anche questa:

 

004 

 

Veramente carina

 

E questo è il nuovo orologio per la cucina:

 

005

 

Mio marito si lamenta perchè l'ora si leggeva meglio in quello che avevamo prima, ed è vero, ma questo è proprio come lo volevo e l'ho anche pagato pochissimo, solo 15 euro! E se anche continuo ad essere una pessima cuoca, di sicuro fra i due la regina del focolare sono io

 

 

cucina06.gif

Repost 0
6 aprile 2010 2 06 /04 /aprile /2010 17:31

Quasi due mesi dopo averlo finito, sono finalmente riuscita a portare "Amore" di Parolin alle mie fide corniciaie, ecco il risultato:

 

amore1

 

Ero indirizzata su colori più scuri, marrone o verde, ma poi mi sono lasciata convincere da loro per questo colore che riprende benissimo quello delle foglie più chiare e il risultato mi piace tantissimo, dona molta luce al ricamo Per altro questa cornice ha un nome bellissimo, ma non me lo ricordo!

Adesso devo "solo" trovare un mobiletto adatto al nostro piccolo disimpegno, se non sarà molto alto vorrei appenderci sopra questo quadretto

 

arrivederci07.gif

Repost 0
5 aprile 2010 1 05 /04 /aprile /2010 11:05

Con quattro giorni di ritardo, ieri sera ho finalmente terminato il mio  SampleRAT, "ABC Poissons" della Tien donc!

 

abcpoissons

 

Lo mostro anche in verticale, così si vede meglio:

 

abcpoissons1

 

So che è un ricamo estremamente infantile, ma a me piace tanto e starà benissimo sopra alla porta del bagno 

L'ho ricamato sull'aida azzurra marmorizzata della DMC e mi sono presa la libertà di cambiare alcuni colori. Rispetto alla legenda ho mantenuto il bellissimo Prunelle della razza e il Potiron, cioè l'arancione, per i pesciolini piccoli, entrambi della Atalie, più il blu 803 della DMC previsto per l'alfabeto, per le pinne dei pesci piccoli e per tutti gli occhietti.

Invece ho sostituito il Lagon del pesce palla con l'Eucalyptus (sempre Atalie): dalla foto sullo schema il pesce palla sembra ricamato con un color petrolio, mentre il Lagon è un celestino chiarissimo, che si sarebbe perso nell'azzurro della tela!

Inoltre non mi piaceva per niente il colore previsto per il pesce in alto a sinistra, l'accesissimo 996 della DMC, nè quello per le sue pinne e quelle del pesce palla, il DMC 726: volevo anche lì colori sfumati, così ho ricamato il corpo del pesce con un altro bellissimo Atalie, l'Amethyste, mentre per le pinne di entrambi ho usato un Simply Shaker della The Gentle Art, il Fragrant Cloves, davvero bello

 

Ho messo lo schema di questo ricamo in vendita nel mio mercatino, ma se aveste anche voi schemi originali da scambiare ne sarei ancora più contenta!

 

E da stasera mi metto subito all'opera con Birdwatcher, di cui devo recuperare completamente la tappa di marzo! Ma poco fa, tirando fuori tela e schema, mi sono accorta che la tappa di aprile è molto semplice perchè c'è solo la D con un cuoricino, senza nessuna casetta... dai che forse ce la faccio

 

buonagiornata01.gif

Repost 0
1 aprile 2010 4 01 /04 /aprile /2010 14:18

rat1.jpg

 

Ieri è terminato il SampleRAT e, nonostante la semplicità del secondo schema scelto, non sono riuscita a terminarlo per tempo

Mi manca poco, quindi a giorni posterò la foto, ma nel frattempo potete vedere i bellissimi lavori di alcune delle amiche che hanno partecipato: Angela, Anna, Lina, Marm e Patrizia

 

Nell'attesa di finire i miei pesciotti, non perdo tempo e invito tutte a partecipare al 4° R.A.T.:

 

faro1

 

Questo tema lo avevo in mente fin dal primo RAT!, ma poi ho preferito aspettare la bella stagione

I fari sono un soggetto che ho sempre amato molto e ricamato pochissimo Spero di avere tante compagne di avventura, complice anche il fatto che questo 4° RAT avrà una scadenza molto lunga:

 

il ricamo va finito entro il

4 settembre

 

Ricordo brevemente il funzionamento del RAT: ogni partecipante sceglie il ricamo che preferisce e cerca di finirlo entro la data di scadenza, l'unico vincolo è la presenza di un faro. Non ci sono spedizioni, ognuna resta in possesso del proprio ricamo.

 

Per partecipare dovete scrivere un commento a questo post e quindi, se non ne fate già parte, fare richiesta di iscrizione al mio gruppo Yahoo "Le pagine di Lò".

 

E per questo RAT riprovo ad impegnarmi con "Les anes d'Oléron" di Isabelle Vautier, cioè lo stesso ricamo che a dicembre avevo scelto per il SampleRAT, ma che poi non ero neppure riuscita ad iniziare a causa del trasloco: fatalità c'è anche il faro

 

apresto01.gif

Repost 0
29 marzo 2010 1 29 /03 /marzo /2010 15:30
hello09.gif
Anche marzo ha risentito del trasloco,  nonostante il bagno semi-vuoto dopo la mancanza di acquisti di febbraio, ho comunque avuto poco tempo per andare in giro e per fare acquisti virutali.
Mi ha salvata l'Acqua & Sapone del mio quartiere, la prima volta ho preso queste tre cose:

019
Bagnoschiuma al latte di mandorla della Spuma di Sciampagna che non sa per nulla di mandorla, veramente deludente; detergente intimo al karité de I provenzali, che invece mi piace moltissimo;  shampoo Ultra Dolce all'olio di mango e fiori di tiarè della Garnier, altro pessimo acquisto perchè troppo pesante per i miei capelli.

In una seconda occasione, invece, ho approfittato delle offerte prendendo queste altre tre cose:

023

Sapone della linea Argan de I provenzali, che devo acnora usare.
Il nuovo fondotinta Mat Morphose di L'Oreal, che avevo provato in campioncino e mi era piaciuto, vado molto d'accordo con i fondi in mousse, ma in questo periodo ho una pelle orribile e questo fondo è poco coprente, mi servirebbe ben altro
Infine il mascara 2000 calorie di Max Factor, già avuto più volte in passato, un ottimo volumizzante economico!

Nell'affannosa ricerca di un mobiletto per il bagno, mi sono ritrovata nei pressi del Naturasì dove ho preso queste due cose:

022
Entrambe già comprate più volte, lo shampoo volumizzante Spuma d'arancia della Lavera e il talco liquido Fior di Vaniglia della Helan, una delle mie profumazioni preferite in assoluto!

Invece questo è il frutto di un ordine a MondeVert, condiviso con Sara:

024

Gel d'aloe vera 96%, gel bagno d'aloe, aloe schiuma viso e balsamo rigenerante, tutto della Bioearth: al momento ho cominciato ad usare solo i primi due, davvero ottimi prodotti! In particolare mi piace il primo: in passato avevo provato altri gel all'aloe trovandomi male con tutti perchè appiccicosi Questo, invece, non lo è per niente, idrata tanto lasciando la pelle morbida e liscissima

Anche questo mese sono riuscita ad andare in centro una sola volta e ho fatto compere solo da MAC:

021
Il rossetto Phlox della collezione Spring Colour Forecast, un glaze che colora in trasparenza, quindi dona una tonalità molto più delicata del colore che appare dallo stick (altrimenti non lo avrei preso); e, della collezione Too Fabulous, il blush minerale Rhapsody in Two e il cremesheen glass Deelight, bellissimi entrambi.

Cambiare casa comporta spese ovunque, ma di sicuro sto risparmiando un sacco in profumeria

farfalle1.gif
Repost 0
20 marzo 2010 6 20 /03 /marzo /2010 15:21
A tre settimane esatte dal trasferimento, la casa è sistemata al 90%: devono ancora portarci il letto nuovo e poi dobbiamo comprare la cucina a gas, un piccolo mobile per il disimpegno, tendine e tendoni per il salotto e un piccolo tavolino, sempre per la sala. Forse cambieremo anche il tavolo in cucina.
Giovedì ho finalmente trovato la cosa che mi stava più a cuore comprare: uno scaffalino per il bagno! Ero indecisa fra legno e ferro, ma volevo qualcosa in stile shabby. Purtroppo le dimesioni ridotte hanno ostacolato moltissimo la ricerca
Poi giovedì, per puro caso (cercavamo la cucina a gas) ho scoperto che un negozio di elettrodomestici abbastanza conosciuto nella mia zona ha anche un fornitissimo reparto di complementi e oggettistica country: una meraviglia, avrei comprato di tutto!!!
Lì ho trovato lo scaffale che vedrete quando la casa sarà completamente fotografabile, ma anche questa scatola:

002
003
Mi piace da matti e, considerando i prezzi che vedo sulle riviste di settore e nei (pochi) negozi genovesi che vendono questo genere di cose, l'ho anche pagata poco: 16.90!

La userò per i filati tinti a mano, a cui non avevo ancora dato una sistemazione definitiva stipandoli in due scatolette di latta: questa sarà molto più adatta

buonadomenica05
Repost 0
19 marzo 2010 5 19 /03 /marzo /2010 23:08
Tutti i nostri micioni sono ex-randagi, quindi non sappiamo quando sono nati Per cui da sempre festeggiamo i loro "complicasa" e oggi la festeggiata è Fumetta, con noi da 10 anni esatti! Una data così importante meritava un post apposito

All'epoca, secondo il veterinario, aveva circa 10 mesi, ma è ancora tenera e bella come allora, eccola qua:

Fumetta06
Purtroppo nella foto ha uno sguardo un pò triste, ma ci tenevo ad averne una di giornata e questa è l'unica non sfocata!!

Fumy è stata la nostra prima adozione, quindi oggi festeggio anche i miei primi 10 anni felini

ilovecats01.gif
Repost 0
13 marzo 2010 6 13 /03 /marzo /2010 14:38
fantasy&hobby
Finalmente una fiera degli hobby creativi anche a Genova!! A dire il vero qualche anno fa avevamo avuto "Creare in fiera" per due annate consecutive, poi basta
Per cui sono stata molto contenta quando ho saputo della bella novità di "Fantasy & Hobby", ci sono andata ieri con Sara e sono rimasta abbastanza soddisfatta perchè è sempre bello gironzolare in mezzo agli articoli per hobby creativi, anche di quelli che non si praticano, però di punto croce c'era veramente pochissimo, davvero troppo poco!
A farla da padrone le perline, seguite dal decoupage e al terzo posto - già con notevole distacco - direi lo skrapbooking. Poi timbri, un pò di lana, patchwork, feltro, cucito creativo, ecc...
Di punto croce solo lo stand di una coppia francese, due ceste con gli schemi di Renato Parolin in un altro spazio e infine il settore dedicato alle crocette nello stand de "Il filo di Arianna" dove, con immenso piacere, dopo un decennio di conoscenza virtuale, ho incontrato per la prima volta la mitica Agnese

abbraccio.gif
In definitiva sono state un paio d'ore piacevoli e diverse dal solito, che hanno prodotto questo bottino:

03
Devo ancora trovare una buona postazione per le foto, comunque aguzzate la vista Due schemi, "La natura è cosa bella" di Parolin e "Au jardin des Bizzz" della Vautier; un pezzo di aida Impressions della DMC; feltro: una taglio azzurro sbrillino, quattro a forma di cuore rosa e viola,  una confezione con svariate piccole forme bordeaux; quattro bottoncini carinissimi, tre a forma di cuore e uno con la scritta "Home sweet home" (avrei dovuto prenderne di più, mi piacciono tanto); infine un decoro fatto con due cuori di legno e un orsetto patchwork della Sia, perfetti per la nuova libreria dell'ingresso

Infine le primissime foto di Gastone e Gippi nella casa nuova! Eccoli incuriositi dal nuovo panorama:

insieme07
E distratti dall'ingresso di Romina nella stanza:

insieme06
buonweekend01.gif
Repost 0

Etichette