Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Archivio

27 novembre 2011 7 27 /11 /novembre /2011 18:30

032.jpg

 

Novembre è il mese in cui quasi tutte le marche di make-up fanno uscire le collezioni natalizie. Di quelle di quest'anno mi  sono piaciute davvero poche cose, soprattutto di quella di MAC, la Glitter & Ice, di cui ho comprato un unico prodotto:

 

119.JPG

 

L'ombretto Winterized, davvero un bellissimo colore. Quello a sinistra, invece, è il fondotinta compatto in crema Studio Tech, nella colorazione NW20, che sarà il mio fondo per l'inverno. Dei precedenti acquisti mi è rimasto solo quello minerale della Alverde, ma preferisco conservarlo per la primavera, stagione indubbiamente più adatta per un prodotto così leggero.

 

 

Della collezione natalizia di Kiko, invece, ho preso quattro cose e mi piacciono molto tutte:

 

114.JPG

 

Due ombretti: 104 Hyper Tangerine e 105 Cyber Berry.

 

115.JPG

 

E due matite doppie, le Double Glam già presenti nella collezione dell'anno scorso e riproposte per via dell'enorme successo che avevano avuto. Ho preso la 05 e la 09 (quest'ultima è una novità di quest'anno).

 

116.JPG

 

A sinistra il viola della 05 e a destra il prugna della 09.

 

117.JPG

 

A sinistra il verde smeraldo (lo so che dalla foto non sembra tale, ma vi assicuro che lo è) della 05, a destra il marrone della 09.

 

Altro acquisto la base della Essence di cui ho letto meraviglie, ma che non ho ancora usato.

 

 

113.JPG

 

Di Sephora ho la tessera Gold, che promette (ma non sempre mantiene) maggiori buoni sconti, miglior trattamento a livello di campioncini, una seduta make-up gratuita e altre cose fra cui la più interessante è la possibilità di scegliere un regalo per il proprio compleanno fino a un valore massimo di 30 euro: mica male!

 

120.JPG

 

Da brava genovese, fra le cose che mi piacevano ho scelto quella che più si avvicinava a quella cifra, cioè l'ombretto in crema colore Ebloui di Chanel. E usufruendo di un buono sconto del 15%, ho preso il nuovo mascara di Benefit, il They're Real, che promette meraviglie... ma sarà il mascara per il nuovo anno, per adesso resta chiuso

 

Anche questo mese poco skin care, la scaffalina del bagno non è mai stata così vuota 

 

Da Cuorebio ho preso questi  tre prodotti:

 

112.JPG

 

Un tripudio della mia amata calendula: saponetta della Zefiro e della Ecor, più detergente intimo sempre della Ecor, marche di cui non ho mai comprato nulla. Attualmente ho in uso la saponetta della Ecor e la trovo molto piacevole. Fa tantissima schiuma, cosa che per alcuni (tipo mio marito) è un grande difetto 

 

Infine mi sono unita a un ordine di Chiara prendendo, dopo tantissimo tempo dall'ultima volta, quattro prodotti Fitocose:

 

118.JPG

 

Gel detergente e tonico della linea Aloe e Azulene, maschera viso all'Azulene e crema ammorbidente per talloni e gomiti. I primi tre prodotti li avevo già presi, amo l'azulene, quasi quanto la calendula!! La crema non l'ho ancora aperta e mi incuriosisce molto!

 

013.gif

Repost 0
26 novembre 2011 6 26 /11 /novembre /2011 17:40

torta01.gif

 

Rendiamoci conto che ci ho messo la bellezza di 12 giorni per fare la seconda tappa di questo SAL, finendo quindi con oltre una settimana di ritardo!!

 

La prima tappa era così:

 

piemenu1a

 

E adesso è così:

 

piemenu2.JPG

 

Voglio vedere se qualcuna ha ancora voglia di dirmi che sono veloce

 

Un bacio e un abbraccio a Francesca, la mia pazientissima compagna di SAL!!

 

torta02.gif

 

Repost 0
24 novembre 2011 4 24 /11 /novembre /2011 22:15

coucou02.gif

 

 

Batto la fiacca! Non credo che fossero mai passati dieci giorni senza che aggiornassi il blog, vacanze escluse

 

Sono in ritardo di ben sei giorni con il SAL "Pie Menù" (meno male che ho una compagna paziente!!!) e senza nessun motivo particolare: l'edicola scandisce le mie giornate, che sono praticamente tutte uguali, e va benissimo perchè sono una persona estremamente abitudinaria (non a caso ho sei gatti ). Quindi non è che in questo periodo abbia da fare più cose del solito, ma ogni giorno finisco per farne meno del solito e poi tutto si accumula!

Ad esempio ho tantissime mail arretrate a cui rispondere: amiche mie, portate pazienza, prima o poi passerà!

 

Intanto il candy blog della carissima Margherita mi dà la "scusa" per mandare un saluto

 

013

Bellissima l'idea del premio a sorpresa, con lei sarà sicuramente una cosa stupenda!!

 

 

buonanotte01.gif

Repost 0
14 novembre 2011 1 14 /11 /novembre /2011 14:40

albero01

Nonostante si trattasse di una tappa veloce, l'ho conclusa giusto un giorno prima della scadenza

 

Prima parte:

 

familysampler07b.JPG

 

Seconda parte:

 

familysampler07a.JPG 

  E visione d'insieme:

 

familysampler07c.JPG

Sulla sinistra mi sono sbagliata e ho fatto un fiorellino in più (scusa Vale!!). Invece i cuoricini tutti rossi sono una cosa voluta, li preferisco così


Grossa novità personale: mi sono finalmente decisa ad andare dall'oculista dopo più di tre anni dall'ultima volta e, come pensavo e temevo, all'astigmatismo dell'occhio sinistro e alla miopia di entrambi si è aggiunta una "bella" presbiopia, ben due diottrie

 

Avevo o non avevo ragione a dire che facevo troppa fatica a ricamare sul lino?!?

 

I nuovi occhiali hanno le lenti multifocali: li ho ritirati sabato e non accusato nè le nausee nè i capogiri di cui diverse persone mi avevano parlato. Ieri sera per fare la scritta "home" e l'ultimo cuoricino ho rivisto bene i forellini dell'aida, così come stamattina non ho avuto problemi a trovare e leggere i prezzi delle riviste. Però sulla distanza media o lunga vedevo meglio con gli altri. Anzi, non meglio, ma più grande, cosa che noto soprattutto al computer.

 

Ho deciso di raccontare questa cosa soprattutto per segnalare a chi stesse pensando di passare al multifocale che fino al 31 dicembre la Galileo fa una bella promozione: si paga una lente e l'altra è gratis! E siccome non costano poco il risparmio è notevole, cosa sicuramente apprezzata anche al di fuori di Genova

 

buonasettimana02.gif

Repost 0
12 novembre 2011 6 12 /11 /novembre /2011 20:10

fantasy&hobby

 

Edizione numero... boh, ho perso il conto. Ci sono andata ieri trovando più stand del solito, ma con l'abituale tripudio di perline, decoupage, feltro, ecc... A me interessano solo le crocette e direi proprio che sia l'hobby meno presente

Mi è piaciuta molto, molto di più Manualmente di Torino, per il punto croce non c'è proprio paragone!!

Così ieri ho fatto due soli acquisti, nello stand francese dove avevo già comprato a Torino.

 

Ho preso questi simpaticissimi bottoni:

 

48.JPG

 

Ho diversi schemi con pecorelle e spero che queste siano della dimensione giusta almeno per uno! Foto ravvicinata per farvi vedere bene quanto sono carine

 

49.JPG

 

E poi questo kit:

 

47-copia-1.JPG

 

Lo avevo addocchiato anche a Torino, non prendendolo per via del costo, ma ieri rivedendolo e, soprattutto, non trovando altro che mi invogliasse come questo, l'ho fatto mio

 

buonaserata02.gif

Repost 0
7 novembre 2011 1 07 /11 /novembre /2011 15:10

foglie02

 

Nona e ultima tappa di questo SAL organizzato da Francesca e da Bruna:

 

douceurdevivre09a.JPG

 

E' stato uno dei SAL più belli a cui abbia partecipato: ottima compagnia e tappe realizzabili in una manciata di ore (che per me si traducono in almeno tre serate, ma questo è un altro discorso ), quindi l'ideale per chi, come me, ama portare avanti più ricami contemporaneamente!

 

E poi, dettaglio non trascurabile , il risultato finale è veramente appagante:

 

douceurdevivre09b.JPG

 

Grazie alle organizzatrici, alle amiche partecipanti e arrivederci alla prossima avventura 

bye01

Repost 0
5 novembre 2011 6 05 /11 /novembre /2011 19:00

012.jpg

 

Così titolava il quotidiano locale nel 1970, anno in cui subimmo la peggiore alluvione di sempre con ben 25 vittime. Ieri 6, stessa zona. Genova non ha fiumi, solo torrenti. Il Bisagno, che insieme al Polcevera è il più grande della città, per gran parte dell'anno è solo un rigagnolo d'acqua e il suo letto si trasforma in un prato. Ieri il suo livello ha raggiunto i 4 metri in 19 minuti, chiaramente esondando.

Il Fereggiano, quello che ha ucciso, non è neppure un torrente, ma un rio, e il suo letto è schiacciato dal cemento di strade e palazzi.

Oggi tutti polemizzano perchè, ovviamente, tutti sono certi che - se fosse dipeso da loro e avessero potuto fare questo e quello - il disastro sarebbe stato evitato.

Un pò come i tifosi di calcio, ognuno di loro è il migliore allenatore del mondo!

E poi: "Dovevano tenere le scuole chiuse!!". Sono sicura che quelle persone che oggi si lamentano per questo erano le stesse che lo scorso inverno si erano imbestialite con il Comune quando era successo il contrario: scuole chiuse per allerta neve e la neve non l'abbiamo vista neppure con il binocolo!

Io sinceramente non mi sento di criticare nessuno perchè se devi decidere cosa fare nella città più cementificata d'Europa, percorsa da questi rii, torrenti e torrentelli che per 364 giorni all'anno sono solo pieni di topi e poi in un'ora cadono 181 mm di pioggia, che diventano il nuovo record italiano, ce lo possiamo menare quanto vogliamo con l'allerta 1, 2, 3, ma la verità è che qualunque cosa tu decida di fare sbagli e il disastro succede.

 

E dopo questi pensieri continuare parlando di punto croce non è facile, comunque con 5 giorni di ritardo ho finito la 7a tappa del SAL che sto facendo con Francesca, Maria e Marilena:

 

springalphabet07.JPG

 

Ancora due tappe e abbiamo finito.

 

Per finire grazie alle tante amiche che mi hanno scritto per sapere come stavo!!

 

abbraccio.gif

 

PS: il torrente che ho vicino si chiama Rexello, se un giorno al TG sentite dire che è esondato quello venitemi a salvare

Repost 0
1 novembre 2011 2 01 /11 /novembre /2011 15:00

albero02

 

Il 1° ottobre il mio vasetto era così...

 

10a

 

...e adesso è così:

 

11a.JPG

 

Credo sia inutile spiegare l'acquisto di questi due orsetti (quello grande è veramente brutto!!), ma forse è meglio aggiungere un primo piano di quello piccolo

 

11b.JPG

 

apresto05.gif

Repost 0
30 ottobre 2011 7 30 /10 /ottobre /2011 20:00

gatto01.gif

 

 

Attorno al 10 del mese ero messa davvero bene, tanto che ero convinta che, finite le varie tappe dei SAL, mi sarebbero rimasti parecchi giorni per gli ufo. Invece no  Solo ieri sera ho terminato la decima tappa dei mici Vautier:


nondunoiseau10a.JPG
Quanto mi piace!!! 

 

nondunoiseau10b.JPG
Ma non ho ancora messo mano al SAL di Lizzie Kate, va bè che è veloce, ma io non lo sono 

 

gatti01.gif

Repost 0
29 ottobre 2011 6 29 /10 /ottobre /2011 20:20

029.gif

 

Ottobre è stato un mese strano, mi sono ritrovata poco invogliata agli acquisti, infatti penso che questo sarà il post beauty più breve fra quelli fatti da quando ho aperto il blog.

 

Ad esempio per lo skin care mi serviva solo lo shampoo ed è stata l'unica cosa che ho comprato, scegliendo quello al Tiarè de L'erbolario già comprato più volte:

 

104.JPG

 

Seguendo la stessa logica, di make-up non avrei dovuto comprare proprio nulla, ma ovviamente così non è stato però non ho neppure esagerato come mio solito 

 

Avevo un buono sconto del 20% da Sephora e l'ho usato per comprare tre cose, che in realtà sono di più!

 

106.JPG

 

Ho (ri)preso la base per mascara di Dior: quella di Kiko proprio non mi piace, anche se mi sono fatta l'idea che il problema non sia tanto la qualità del prodotto, quanto il tipo di scovolino che non permette una distribuzione equa nè una buona separazione.

Il barattolino rosso invece è una novità di Sephora: il toglismalto. All'interno del barattolo c'è semplicemente della gomma piuma (o qualcosa di molto simile) imbevuta di solvente privo di acetone e con un buco al centro. Basta infilare un dito nel buco, ruotare e/o stantuffare per qualche secondo (meno di 10) e lo smalto viene via davvero bene, anche quelli glitterati che sono sempre i più tenaci! Il prodotto è promosso, però il prezzo è esagerato: 9,90! Ora bisogna vedere quanto durerà il solvente e quando finirà voglio provare a ribagnare la gomma piuma con un solvente economico, per capire se il funzionamento è dovuto al tipo di solvente o al sistema e non spendere ogni volta quella cifra, perchè di sicuro è un prodotto che ricomprerei!

 

La terza cosa che ho preso è questa scatola della Too Faced...

 

107.JPG

 

...che conteneva questa trousse...

 

108.JPG

...che conteneva questi cinque prodotti:

 

109.JPG

 

Base per ombretto, gloss, mascara e due palettine...

 

110.JPG

 

...con quattro ombretti e duo blush-bronzer. Detto sinceramente ci fossero stati i tester non l'avrei comprata: tolto il mascara, che non ho ancora usato, degli altri prodotti l'unico che mi piace davvero tanto è il duo blush-bronzer Gli ombretti sono belli, ma tre sono troppo metallizzati per i miei gusti, la base per ombretti è dorata e il gloss non è male, ma c'è di meglio.

 

Di Essence ho preso due smalti della collezione Natventurista:

 

105.JPG

 

Lo 02 Mother earth is watching you e lo 03 Barefoot through the moss: nei blog delle ragazze tedesche avevo letto parecchie stroncature sugli smalti di questa collezione, salvavano solo il verde oliva, che infatti è bellissimo, ma io trovo altrettanto bello e valido anche l'altro.

 

Infine MAC:

 

111.JPG

 

Purtroppo, o per fortuna, le ultime collezioni non erano nelle mie corde, della Posh Paradise non ho preso nulla e della Fall Colour mi sono limitata al fluidline Ash Violet, che dalla foto sembra nero, ma che in realtà è un viola scuro molto intenso. Il pennello per ombretti è il n° 239 mentre il rossetto è il Patisserie, che ho avuto in omaggio grazie al mio terzo Back2MAC (portando sei confezioni di prodotti finiti, regalano un rossetto, appunto)

Il pennello lo metto senza indugio fra gli acquisti migliori della mia vita in tema di make-up! Lo vedi e pensi: "E' un comune pennello da ombretto", ma ha una resa eccezionale, raccoglie il colore e lo deposita sulla palpebra in modo meraviglioso e, cosa non da poco, usandolo con pigmenti e con ombretti farinosi non mi sono trovata neppure una pagliuzza di colore sul viso!

030.gif

Repost 0

Etichette