Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Archivio

20 maggio 2012 7 20 /05 /maggio /2012 12:00

 

coppiacuore03.gif

 

Si può parlare di punto croce quando, porgendo i quotidiani ai clienti, vedi per centinaia di volte una Melissa sorridente in prima pagina? E mentre nove clienti su dieci ti chiedono se stanotte hai sentito la scossa (no)?

Non bastavano la crisi economica e politica? Ma no, aggiungiamoci qualche bomba e un terremoto, va...

 

Con la Terra non riesco ad arrabbiarmi: perchè se decidesse di farci pagare il conto per tutto il male che le abbiamo fatto e, soprattutto, che le stiamo facendo, allora meriteremmo di esplodere come un palloncino!

 

Per gli attentati, di qualunque matrice essi siano, il discorso da fare sarebbe opposto e molto lungo, ma anche troppo profondo e importante per questo mio blog che è l'emblema della futilità.

 

Così parlo di punto croce, continuando a guardare le foto di Melissa.

 

In settimana sono finalmente riuscita ad andare a ritirare i miei gatti Vautier:

 

nondunoiseau

 

Le due fide corniciaie mi hanno fatto prendere un colpo accogliendomi con un: "Questa volta non siamo tanto soddisfatte" e il mio pensiero è andato al recente gatto JJ che il vecchio corniciaio aveva tutto stortignato e che loro mi hanno poi risistemanto.

 

Ma, quadro in mano, dopo attenta ispezione sono giunta alla conclusione che quelle due siano più tignose di me

 

Per me è bellissimo e perfetto, nella sua semplice cornice che caratterizza quasi tutti i quadri che ho appeso in ingresso. Questo proprio sopra alla porta della cucina: l'idea in partenza era un'altra, ma devo ammettere che la scelta di Fabio è stata migliore della mia!

 

La grande novità (si fa per dire...) è che ho aperto un album su Picasa, quindi cliccando sull'immagine potrete vedere la foto in formato più grande! Però dovete "schiacciare" la rotellina del vostro mouse: schiacciando il tasto destro non funziona e devo ancora capire perchè, portate pazienza...

 

coppiacuore01.gif

Repost 0
19 maggio 2012 6 19 /05 /maggio /2012 19:00

03

 

Prima o poi riuscirò ad aggiornare il blog con l'avanzamento della tappa di un SAL?!?

Oggi no (e domani nemmeno), forse lunedì... sì, se non riesco a finire il micro-ricamo a cui mi sto dedicando da giorni e giorni entro domani sera... cambio hobby!!

 

Per lo meno ho finito di leggere il libro in corso, "Mors tua" di Danila Comastri Montanari. Questo è il settimo libro della saga con protagonista Publio Aurelio Stazio (in questo caso non mi viene a noia la sua continua presenza perchè mi è molto simpatico!), ma solo dopo averlo finito ho scoperto che in realtà è il primo scritto dall'autrice. Ecco quindi perchè non mi tornavano alcune cose, proprio dal punto di vista cronologico della vita del protagonista e di un altro personaggio abituale

 

Ma la lettura è stata (come sempre) piacevole, un altro giallo ambientato (benissimo) nell'antica Roma. Il testo comprende anche un racconto, che non ha nulla a che vedere con la storia del romanzo, dove Publio Aurelio si ritrova a fare l'investigatore a Ercolano.

 

La mia opinione sulla Comastri Montanari non cambia: è sempre più che positiva. Se piace il genere, i suoi libri sono molto piacevoli e rilassanti, pur avendo delle trame gialle molto ben costruite.

Lei, Alberto Angela e la serie televisiva "Spartacus": tre modi molto diversi, ma belli, di descrivere la vita ai tempi dell'Impero Romano rimanendo fedeli a ciò chesappiamo, alle usanze del periodo, ecc... cosa che non si può certo dire di alcuni scrittori di best-seller o di certi sceneggiatori hollywoodiani

 

Ah, giusto per evitare fraintendimenti: non cambio hobby neppure se mi pagate

 

adomani04

Repost 0
18 maggio 2012 5 18 /05 /maggio /2012 18:30

coucou12.gif

 

Il 22 aprile finivo con quattro mesi di ritardo il SAL "Spring Alphabet", quello che non mi piaceva per via del colore della tela... ricordate?!

 

Ma nel post dicevo anche che mi era venuta un'idea sul cosa farne...

...et voilà

 

springalphabet1 

No, non è che all'improvviso ho imparato a cucire!! Ma per fortuna sono capace di spedire, così il sampler ha cambiato residenza, dalla Liguria al Veneto 


A cavallo fra la seconda e la terza tappa ero seriamente intenzionata a mollare il SAL, quando Cristina aveva scritto di non essere d'accordo con il mio giudizio negativo, che a lei il ricamo piaceva, ecc, ecc...

E lì, ben sapendo quanto lei ami il giallo, mi è venuta l'idea di regalarglielo (diciamo pure rifiarglieilo ) una volta terminato.


Una grande idea, visto il risultato, e sono proprio contenta perchè io ricevo spesso dei bellissimi hand made che però non ricambio mai perchè sono avarissima del poco tempo che ho per crocettare quindi è quasi un avvenimento che una mia amica abbia in casa qualcosa ricamato da me e sono felice che la (mala)sorte sia toccata alla mia cara Cri

 

Guardate che bello il dettaglio del cuoricino (Cri, la scelta della forma del bottone non è casuale, vero?! ):

 

springalphabet2

E siccome sono sicura che mi ricapiterà di cambiare opinione su un ricamo in corso d'opera, ora avrò uno sprono ad andare avanti: mi basterà cercare la vittima sacrificale, quindi - care amiche mie, pelosette in primis - d'ora in poi fate attenzione quando commentate positivamente un post dove scrivo di non essere soddisfatta del ricamo... Potreste finire come Cristina, a cui mando questo abbraccione!


orso01

Repost 0
6 maggio 2012 7 06 /05 /maggio /2012 11:40

hello31.gif

 

Fra i tanti SAL a cui partecipo, ce ne sarebbe - anzi, ce n'è!! -  anche uno trimestrale, in coppia con la mia cara (e pazientissima!!) Fran: quattro piccole rane, una per ogni stagione. Entro il 21 marzo andava finita la prima, ma solo pochi giorni fa è arrivato il momento di dedicarmi a lei. Quindi prendo finalmente in mano il bordo di lino comprato all'ultima fiera di Genova proprio per questo SAL, ma facendo due conti mi sono accorta che mezzo metro di lunghezza non mi sarebbe bastato

 

Quindi piccolo ordinino a Sew and So:

 

08.JPG

 

Il bordo alto 8 cm che userò per le ranocchiette e un altro alto 5 su cui non so ancora cosa ricamerò, ma preso perchè in misura con un bellissimo appendino che ho in casa da così tanto tempo che non ricordo se l'ho comprato o se mi è stato regalato

E uno schemino Lizzie Kate, pagato una sciocchezza perchè scontato

buonadomenica09.gif

Repost 0
5 maggio 2012 6 05 /05 /maggio /2012 18:30

008.jpg

 

Con un po' di ritardo, ritiro il premio che mi ha assegnato la dolce Faby, so che è infantile, ma quelli con le domande mi piacciono un sacco e poi è sempre un modo per conoscerci un po' di più... senza contare che questo sembra fatto apposta per me 

 

Qual è la tua rivista di moda preferita?

Preferisco Marie Claire ed Elle a Vogue, Amica, Flair, Velvet, ecc, ma sono tutte uguali o quasi  Invece mi piace la rubrica moda di qualche settimanale, l'anno scorso avrei indicato come preferita quella di Intimità, perchè quasi sempre riguarda le taglie comode; adesso dico Tu Style, più che altro perchè non mi fa sentire una barbona come le riviste citate prima!

 

Chi è il cantante/gruppo preferito?

Fabrizio De Andrè

 

Chi è la tua You Tube guru preferita?

In assoluto la statunitense Tiffany; fra le italiane Chienkiri

 

Qual è il tuo prodotto make-up preferito?

Se parliamo di tipologia gli eye liner in gel, se invece bisogna indicare un prodotto preciso... difficile... opto per l'ombretto Camaleonte di Neve Cosmetics

 

Qual è il tuo film preferito?

Braveheart

 

Dove ti piacerebbe vivere?

Goslar!!!!

 

Quante paia di scarpe possiedi?

A occhio direi più di 20 e meno di 30, ma ora sono curiosa e domani le conto Di sicuro ho tre paia di stivali

 

Qual è il tuo colore preferito?

Blu

 

Ora dovrei girare il premio a 10 amiche, ma lo do a chiunque abbia voglia di partecipare

 

buonadomenica01.gif

Repost 0
4 maggio 2012 5 04 /05 /maggio /2012 16:50

Un altro SAL terminato!!

youpi.gif

 

Il bellissimo "The family sampler", della LHN, organizzato dall'impareggiabile Vale

 

L'ultima tappa prevedeva l'aggiunta dei componenti della famiglia per la completa personalizzazione del ricamo.

 

Ecco, quindi, il mio gattile

 familysampler11a

 

Da sinistra: Fumetta, io, Romina, Gastone, Pallina, Orazio, Fabio e Gippi.


Solo ora mi rendo conto che avrei dovuto fare delle foto ravvicinate dei mici, ma ormai la tela è arrotolata e pronta per essere portata fra un paio di settimane alle fide corniciaie, le farò in seguito.

 

Invece le ho fatte della parte finale, il bottone centrale a forma di cuore ...

 

familysampler11d

 

...e i due charms laterali con la scritta Love (comprati dalla fatina del mio cuore, Elisabetta) che ci stanno veramente bene, anche perchè di sicuro in questa casa l'amore è l'ultima cosa che manca

 

familysampler11c

 

Un bacio a Vale e a tutte le compagne di avventura!

 

bacio

 


Repost 0
27 aprile 2012 5 27 /04 /aprile /2012 17:50

019.gif

 

Il mio aprile è stato all'insegna della Geomar, marca di cui non avevo mai comprato nulla, ma invogliata dall'offerta dell'Ipersoap, ho preso il nuovo thalasso scrub:

 

027.JPG

 

 

Non avendo mai usato quello tradizionale, non posso fare un confronto fra i due. Di solito mi faccio gli scrub da sola, unendo il bicarbonato a "qualcosa" di cremoso: facile, economico e più efficace di tutti i prodotti pronti comprati negli anni Questo della Geomar esfolia bene ed è davvero molto piacevole all'uso, ma la cosa che mi fa impazzire è il profumo di vaniglia e ambra, buonissimo!!

 

026.JPG

 

 

Lo stesso giorno ho preso anche la crema anticellulite e il trattamento rassodante da usare quando si fa la doccia: un prodotto abbastanza inutile, ma piacevole da usare.

Sugli anti-cellulite ho un pizzico di fiducia in più: associandoli a dieta, movimento e massaggio qualche risultato l'ho avuto, così...

 

028.JPG

 

 

...pochi giorni dopo sono andata a prendere un'altra confezione della crema, anche se purtroppo l'offerta era già finita

Di fianco balsamo Splend'Or al cocco, comprato principalmente per il prezzo (1.20) e per il profumo.

 

In un'altra occasione ho preso anche il nuovo latte detergente (sempre Geomar) e il bagnoschiuma Palmolive con fiori di ciliegio e latte idratante:

 


 

032.JPG 

Quello stesso giorno, dimenticandomi completamente che avevo già preso il balsamo al cocco, ne ho preso un altro

Shampoo e balsamo al cacao e all'olio di cocco della Garnier:

 

031.JPG

Sul sito Saninforma ho preso l'acqua termale della LRP e un altro shampoo, il Biokap per uso frequente della Biosline, già comprato più volte perchè efficace sui miei capelli e per il suo meraviglioso profumo di mandorla!

 

024

Due passaggi da Bottega Verde. La prima volta ho sfruttato una cartolina che offriva due dei miei prodotti abituali a meno di 5 euro (in totale):

 

025

 

Un paio di settimane dopo un altro prodotto di uso quotidiano al 50% e crema viso di prossima uscita in omaggio:

 

030.JPG

 

 

E poi, sfruttando due 1+1, scorta di saponette:

 

029.JPG

La spesa maggiore l'ho fatta in erboristeria:

 

033.JPG

 

Olio di borragine sia in perle che liquido della Biokyma: un olio costoso (18 euro le perle e 15 il bottiglino liquido da soli 50 ml!!), ma che parrebbe essere una mano santa per la pelle e non solo. L'ho comprato per il suo effetto sulle smagliature e come antiage, ma pare sia efficace anche contro colesterolo, pressione alta, sindrome premestruale e tante altre cose. La rivista "Dimagrire" consiglia di prendere una perla ogni mattina per un mese per 3-4 mesi all'anno: per praticità inizierò a maggio.

Invece ho aggiunto un poco di olio liquido sia alla crema Geomar che all'olio di germe di grano che uso per il seno (a cui avevo già aggiunto quello di rosa mosqueta): troppo presto per dire se quest'olio vale il suo costo, se vi interessa chiedetemelo fra un mesetto

 

E per il make-up... nessun acquisto!!!  L'ultima volta in cui ho trascorso un'intero mese senza comprare nemmeno un trucchino avevo 12 e non mi truccavo ancora  Ma non mi serviva niente e, incredibilmente, sono riuscita a non lasciarmi tentare da nulla!

 

 

006.gif

Repost 0
24 aprile 2012 2 24 /04 /aprile /2012 14:00

cuori01

Nella vita a volte capita di sposare un giocatore di football americano. Passano gli anni e lui diventa un ex-giocatore, ma questo sport continua a essere la sua grande passione e, quando la squadra cittadina dove giocava viene sciolta, per vedere qualche partita dal vivo deve necessariamente spostarsi: Bologna, Parma, Torino, Bergamo, Milano... Qualche viaggio più lungo (Ancona, Trento...) per il Super Bowl.

 

Per la moglie dell'ex-giocatore non è certo un problema, vive con ansia questi viaggi perchè ha paura delle macchine e delle autostrade, ma la faccia felice che lui ha quando torna vale quel pò di agitazione (e poi non è una moglie rompicoglioni ). E di partite ne ha viste anche lei parecchie, ma era più interessante quando lui era in campo.

 

E poi l'edicola è stancante e non le dispiace affatto passare la domenica pomeriggio a casa fra pc e crocette.

 

Una domenica lui le dice che va in un paesino mai sentito in provincia di una delle solite città. Nel pomeriggio lei, fra pigrizia e curiosità, cerca l'ignoto paesino su Google Earth. Poi, così, quasi senza pensarci, digita il nome di un altro paesino della stessa provincia dove vive una sua amica di crocette e... strabuzza gli occhi: i due paesini sono vicinissimi

 

Ne parla con l'amica ed è così che domenica scorsa chiude un pò prima l'edicola e si aggrega a lui e ai suoi due amici. Arriva a destinazione e trova l'amica ad aspettarla nel parcheggio dello "stadio", gli uomini entrano, mentre loro due vanno a casa "dell'indigena" () e passano tre ore così belle che qualunque aggettivo positivo sarebbe sminuente.

Un altro schiaffo a chi considera l'amicizia che nasce su web di serie B rispetto a quella tradizionale. Ma come si può far capire a chi non lo ha mai provato cosa vuol dire vedere una persona per la prima volta e sentire con ogni singola cellula di conoscerla da sempre?

 

Il tempo vola (e per fortuna le partite di football sono lunghe!!), quindi si rifà tutto come prima, ma al contrario

 

Si torna a Genova con la gioia nel cuore e con questo regalo nella borsa:

 

pa03

 

Alla faccia degli accordi ("Il nostro hand made sarà un bel bacione!"):

 

pa04

La moglie dell'ex-giocatore di football, sapendo da chi stava andando...

 

pa05

 

...saggiamente non si è fidata, così focaccia e panettone genovese hanno preso il post dell'hand made che (non) sarebbe riuscita a fare in due giorni E poi quando si è a dieta è bello mettere gli altri all'ingrasso

 

Paola...

 

abbraccio.gif

Repost 0
22 aprile 2012 7 22 /04 /aprile /2012 11:40

coucou09.gif

 

Terminare i gatti Vautier mi ha fatto mettere una mano sulla coscienza e poi entrambe su questo SAL finito nel dimenticatoio proprio all'ultima tappa

 

Ecco, quindi, il mio "Spring Alphabet" di Lizzie Kate finito:

 

springalphabet09

 

Continua a non piacermi, tutta colpa dell'infelice scelta della tela Guardate quanto è più bello, per esempio, il lavoro di Francesca!!

All'inizio questa aida mi era sembrata perfetta per un ricamo primaverile, ma di giallo in casa mia ci sono solo banane e pompelmi, perchè in assoluto è il colore che mi piace di meno Comunque un'idea la ho, non finirà nel pattume, per lo meno non subito

 

Ringrazio le mie tre compagne di viaggio, Francesca, Maria e Marilena, scusate per il ritardo!!

 

E con questo ho chiuso il cerchio del 2011. Restano ancora 5 ufo, ma adesso tutto il mio (poco) tempo sarà per i SAL di quest'anno!

 

buonadomenica08

Repost 0
18 aprile 2012 3 18 /04 /aprile /2012 15:30

ciambellinofiori.gif

Fra i tanti ritardi in cui sguazzo ci sono anche un paio di lavori che avrei dovuto finire nel 2011! Uno è il SAL "Spring Alphabet" di Lizzie Kate e l'altro (finalmente) era questo:

 

nondunoiseau12a

 

Sapendo che giovedì sarei stata in zona corniciaie ero decisa a finire il "The family sampler" (SAL con cui con cui ho già tre giorni di ritardo) per portarlo alle mie due amate

Domenica sera, però, ho saputo che avrei dovuto anticipare il giro a martedì, cioè a ieri pomeriggio! Sapendo che non sarei mai riuscita a finire il Family, ho riesumato i gatti Vautier che l'anno scorso erano stati un mio lavoro in solitaria diviso in 12 tappe come un SAL, di cui mi mancava solo l'ultima.

Posto una foto anche in verticale per dargli maggiore visibilità:

 

nondunoiseau12b

 

Amo i monocolore della Vautier (mentre le sue ultime produzioni sono molto lontane dai miei gusti) e questo era perfetto per me perchè raffigura sei gatti, proprio come quelli in ciccia e peli che onorano la nostra casa

 

Essere riuscita a terminare un lavoro è stato molto consolatorio!

 

Ho inserito lo schema originale nel mio mercatino: più che vendere, mi piacerebbe fare degli scambi (originale per originale!). Se anche voi non conservate gli schemi dei ricami fatti provate a vedere se c'è qualcosa che vi piace

 

filagatti.gif

Repost 0

Etichette