Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Archivio

17 dicembre 2011 6 17 /12 /dicembre /2011 19:30

14

 

 

Gli opposti sono infiniti...

...la  notte e il giorno...

...la pioggia e il sole...

...Gino Strada e Domenico Scilipoti...

...Sandro Pertini e Silvio Berlusconi...

 

...io e le fans di Jane Austen!

 

Mi scuso con Vale, con Francy, con Flavia e con chiunque riesca ad apprezzare questa scrittrice, ma io, giunta ormai a metà della sua produzione letteraria, continuo a considerarla largamente sopravvalutata. Nei suoi romanzi non trovo nulla che lasci il segno e non trovo l'ironia che le viene attribuita. E' sicuramente un mio limite, ma proprio non capisco come a un certo punto possa essere diventata un'icona del movimento femminista.


Perchè le protagoniste dei suoi romanzi erano eroine (ma de che?) e non eroi?


Ciò che racconta lo trovo vuoto e sciocco, la descrizione della medio-alta borghesia della sua epoca, quello che era la sua vita. Era davvero così interessante da essere raccontata? E oggi da essere letta? Negli anni in cui vive la Austen viene firmato il Trattato di Versailles, la Francia diventa una repubblica, esiste ancora il commercio degli schiavi così come la servitù della gleba, ci sono state le guerre napoleoniche!!

Ma i suoi personaggi vivono di rendita e lei ci descrive le tenute, ci racconta di chiacchiere, feste e passeggiate, e ci parla di grandi amori senza probabilmente averne mai vissuto uno

 

"Emma", ancor più degli altri due letti quest'anno ("Orgohlio e pregiudizio" e "Mansfield Park"), l'ho trovato di una noia mortale: per ben due volte mi sono addormentata con il libro in mano, gli occhiali sul naso e la luce accesa, cosa che non mi era mai successa!!

 

Per riuscire a finire questo libro mi è servita più forza di volontà rispetto a quando ho smesso di fumare, non esagero! E io non ero una da sigarettina dopo i pasti: ho fumato per quasi 20 anni quasi due pacchetti al giorno! Quando ho smesso ho avuto vere e proprie crisi di astinenza, come una drogata, perchè in fondo ero drogata di nicotina.

 

Questo romanzo non mi ha fatto venire tremori e sudori freddi, ma ogni pagina l'ho letta per imposizione, perchè non mi piace lasciare i libri a metà.

 

Sarà anche l'ultimo che leggerò con il Gruppo di Lettura Brice's House, gran bel gruppo, ma i gusti letterari sono troppo diversi e preferisco tornare alle mie scemate.

 

E, sentendo pronunciare il nome Emma, il mio solo pensiero positivo continuerà ad andare a una pelosina bianca che purtroppo non c'è più

buonadomenica07

Condividi post

Repost 0

commenti

Marilena7003 12/22/2011 20:02

Come ti capisco ! Neanche io i libri li lascio a metà e finirli quando non ti piacciono è proprio una tortura .... Neanche a me piace la Austen ! Ciao Marilena

Elena 12/22/2011 15:10

Tanti auguri per un sereno Natale a te e alla tua bellissima tribù felina!
Baci Elena

Viviana 12/20/2011 15:20

Io ho iniziato solo di recente ad accettare l'idea che i libri possono
anche non essere terminati. In passato leggevo anche se la lettura diventava punitiva, ora penso che la vita è breve e i libri tantissimi quindi tanto vale concentrarsi solo su ciò che piace, nel
mio caso anche la Austin che ho letto in opera omnia e ho sempre trovato deliziosa. Buon Natale con tanti libri sotto l'albero! Baci

meg 12/20/2011 00:35

oh, grazie Lò!!! no, sul serio!
tutte quelle che conosco adorano Jane Austen tanto che qualcuna mi ha pure obbligato a leggere qualcosa di suo e io invece, dopo aver letto quel "qualcosa" ho replicato "ok, mi hai praticamente
obbligato, io ho promesso e l'ho letto. ora però basta eh! perchè è di una noia mortale e all'ultima pagina mi sono chiesta perchè avesse scritto un intero libro di niente"... inutile dire che non
è stato gradito il commento... ma non ci posso fare niente, non è nelle mie corde. come poi un po' tutta la letteratura di genere di quel periodo. ormai se mi capita di leggerla è solo in lingua
originale e perchè mi è più semplice di certa letteratura inglese moderna...

fataltimone 12/19/2011 10:31

Ma sai da quanto lo avrei mollato.. altro che crisi da nicotina!! :-D Comunque mi hai incuriosito e mi comprerò anche Emma, giusto per poter dire anche la mia, visto che non riesco mai a star
zitta!!! :-PP

Etichette