Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Archivio

6 settembre 2011 2 06 /09 /settembre /2011 21:00

bandieragermania.gif

 

Hallo Schönheiten

 

Anno 2008 = 5.012 fotografie

Anno 2009 = 5.388 fotografie

Anno 2010 = 6.469 fotografie

Anno 2011 = 6.134... si migliora

 

Mi ci è voluto quasi un mese per guardarle, fare la selezione e poi scremare, scremare, scremare, perchè non posso fare un post con centinaia di foto... ma con decine e decine sì! I post a tappe non mi piacciono e i posti visti sono stati tanti, quindi portate pazienza

 

E dico subito che la qualità delle foto di quest'anno è davvero scarsina: mio marito per lo più ha usato la nuova compatta Capisco che non ci sia confronto con il peso dell'altra... ma non c'è neppure fra la qualità delle foto!!

 

Ma veniamo alla vacanza, 14 giorni divisi fra queste basi: prima settimana a Ladenburg, poi due giorni ad Aschaffenburg e ultimi 5 a Miltenberg.

 

Ladenburg è una deliziosa cittadina con poco più di 10.000 abitanti a circa 10 km da Heidelberg, che in origine avrebbe dovuto essere la nostra base, ma appena abbiamo cominciato a cercare casa ci siamo resi conto che, per quanto bella, era molto diversa dal nostro genere. Almeno per due settimane all'anno ci piace fare una vita quanto più possibile tedesca, ormai ci riesce piuttosto bene, e non vivremmo mai in una città così grande, tutto lì...

Così Fabio, semplicemente spostandosi su e giù lungo il Neckar grazie a Google Earth, ha scoperto Ladenburg: piccola, tranquilla e medievale, perfetta per noi E dal vivo non ci ha certo delusi, a quanto pare il problema maggiore di Ladenburg è il surplus di lavoro! Come qua

 

Ecco il fiume, proprio di fronte alle nostre finestre (scegliere le case per le vacanze è la cosa che sappiamo fare meglio, dovremmo trasformarlo in un lavoro ):

 

ladenburg03.JPG 

 

Il Markt:

 

 

ladenburg01.JPG
E la torre delle streghe (Hexenturm):

 

ladenburg02.JPG

Da Ladenburg abbiamo raggiunto facilmente i posti che ci interessavano, anche se non siamo riusciti a vedere tutto: non so se ricordate la mia mappina...

 

prepercorso
...rieccola spuntata:

 

postpercorso.JPG

 

Troppi posti, troppi pochi giorni! Una zona splendida che meriterebbe almeno un mese! Quindi ci siamo concentrati sulle mete più vicine, ben sapendo che in futuro torneremo nel Baden-Württemberg almeno altre 4-5 volte!

Per Heidelberg avevamo previsto due giorni, ma per riuscire a vedere tutto ne sono serviti tre. E' bella, bellissima. Come ho già detto, non è una nostra città-tipo, ma è assolutamente splendida e da giovane avrei adorato viverci

 

La sua attrattiva maggiore sono senza dubbio le rovine del castello:

 

heidelberg02.JPG

 

Anche quest'anno ci siamo beccati i lavori di restauro! Fabio si è sbizzarrito con millemila foto, questo è il punto che mi ha colpita di più:

 

heidelberg03.JPG

 

La torre delle polveri (Pulverturm), che nella foto rende poco, ma dal vivo fa davvero un grande effetto!

 

Il castello è uno dei tanti punti da cui si gode una splendida vista sulla città e sull'infinito verde che la circonda:

 

heidelberg04.JPG

 

Un altro punto panoramico è l'Alte Brucke...

 

heidelberg07.JPG

 

...a cui si accede tramite il Bruckentor (adoro queste porte!!):

 

heidelberg05.JPG

 

La città è ricca di scorci deliziosi:

 

heidelberg06.JPG

 

Ed è famosissimo il suo Philosophenweg, la passeggiata dei filosofi. Passeggiata?!?  Allora, parliamone un attimo Quando ci arrivi, ok, ti trovi davanti una piacevolissima stradina pianeggiante (asfaltata! Non so perchè, ma ci aspettavamo uno sterrato e quell'asfalto ci ha molto delusi), ma il punto è: arrivaci!! Si sa, io sono una palla, ogni sforzo fisico per me diventa Sforzo Fisico, c'è poco da fare, ma è anche vero che sono genovese e Genova è una città in salita, anche questo è un dato di fatto! La via dove ho abitato per 28 anni prima di sposarmi in un punto (all'inizio, quindi non lo scampi) ha una pendenza che batte molte tappone dolomitiche del giro d'Italia!! In passato solo un paio di salite di Siena mi hanno messo davvero in difficoltà e ora questo

Dalla foto riuscirete a distinguere il sentiero serpeggiante?

 

heidelberg08.JPG

 

Fabio dice che esagero, che invecchio (lui no ), che ero stanca (vero, anche perchè era il tardo pomeriggio: se andate a Heidelberg e volete fare delle belle foto ricordatevelo, castello al mattino, passeggiata dei filosofi al pomeriggio!), ecc, comunque questo sentiero mi ha fatto sentire a casa! Ditemi se non sembra una creuza de ma, sì, quelle cantate da Fabrizio De Andrè!

 

heidelberg09

 

Indubbiamente però il panorama ripaga!

 

heidelberg01.JPG

 

A est di Heidelberg, proseguendo lungo il Neckar, c'è tutta una serie di cittadine meravigliose! Prima di partire ne avevo selezionato ben otto, ma siamo riusciti a visitarne soltanto tre!

 

Neckargemund, placida lungo il fiume...

 

neckargemund-01.JPG

...con le immancabili rovine che la sovrastano e i soliti fantastici scorci...

 

neckargemund02.JPG

 

E' il punto di partenza per arrampicarsi fino a Dilsberg...

 

dilsberg01.JPG

 

...a cui assegnamo la medaglia d'argento di questa vacanza: un borgo meraviglioso e praticamente ignorato nelle guide italiane della Germania Un pugno di strade che circondano le rovine del castello:

 

dilsberg02.JPG

 

E nel cortile del castello c'è un pozzo:

 

dilsberg03.JPG

 

Qui è dove il turista può diventare Turista grazie al web (bravo Fabio!): perchè nelle guide non c'è scritto e alla biglietteria non te lo dicono, ma se lo sai puoi chiedere "la chiave" e loro te la danno e ti indicano un sentiero...

 

dilsberg04.JPG

 

...e scendi, scendi, scendi, chiedendoti se sarà la strada giusta (perchè ogni discesa è anche una salita, è normale preoccuparsi, no?! ), ma poi vedi il cancelletto...

 

dilsberg05.JPG

 

...entri, richiudi e così ti ritrovi da solo a camminare nelle viscere della montagna tedesca...

 

dilsberg06.JPG

 

...e fa un certo (bell')effetto Il tutto per arrivare alla base di quel pozzo visto prima:

 

dilsberg07.JPG

 

Ne valeva la pena? Se di Parigi ricordate solo la torre Eiffel, Notre Dame e l'arco di trionfo (magari perchè avete visto solo quelli), allora no

 

E arriviamo a Neckarsteinach, la città dei quattro castelli: due sono rovine, due sono ancora abitati e quindi invisitabili 


Mittelburg:

 

neckarsteinach02.JPG

 

Vorderburg:

 

neckarsteinach03.JPG

 

Hinterburg:

 

neckarsteinach04.JPG

 

E il mio preferito (Chiara, non ridere ), Schawalbennest:

 

neckarsteinach05.JPG

 

E il panorama, peccato che senza sole i fiumi in foto perdano moltissimo!

 

neckarsteinach01.JPG

 

Leggermente a nord di Ladenburg avevo selezionato altre tre cittadine, ricche dei miei adorati graticci!


Bensheim:

 

bensheim02.JPG

 

bensheim01.JPG

 

Heppenheim, con le rovine dello Strakenburg...

 

heppenheim05

 

...e altri splendidi graticci:

 

heppenheim04.JPG

 

heppenheim02.JPG

 

heppenheim01.JPG

 

E Weinheim, ricchissima di torri...

 

weinheim04.JPG

 

weinheim03.JPG

 

weinheim05.JPG

...di graticci...

 

weinheim02.JPG

 

...e ovviamente con il suo castello:

 

weinheim01.JPG

 

Michelstadt, nell'Assia, è uno dei paesi tedeschi più caratteristici, sognavo di visitarlo da anni e non mi ha certo delusa, lì si respira una meravigliosa Germania medievale

 

michelstadt03.JPG

 

Il pittoresco Rathaus è secondo nel mio cuore solo a quello di Wernigerode:

 

michelstadt01.JPG

 

Torri da fiaba...

 

michelstadt02.JPG

 

...e lo Schloss Furstenau, a circa un km da Miltenberg:

 

michelstadt04.JPG

 

Siete stanche? Su su, che la prima settimana di vacanza è andata

 

Da Ladenburg ci siamo spostati ad Aschaffenburg, bella cittadina sul Meno a cui normalmente avremmo dedicato soltanto una giornata, ma dove invece abbiamo passato due notti per poter assistere al concerto dei Blackmore's Night:

 

aschaffenburg05.JPG

 

Mi spiace non avere nessuna foto del concerto: Fabio ha insistito per portare la macchina fotografica, ma fare foto era vietato, il primo che ci ha provato è stato immediatamente prelevato dalla sicurezza, così la nostra macchinetta è rimasta saggiamente nella mia borsa Concerto bellissimo (Soniaaaa, ti ho pensata tanto!!!), ne valeva davvero la pena!

 

Ma anche Aschaffenburg si difende bene! Qui il pezzo forte è lo Schloss Johannisburg, imponente palazzo rinascimentale affacciato sul Meno:

 

aschaffenburg01.JPG

 

Poi c'è il curioso Pompejanum, imitazione della casa di Castore e Polluce voluta da Ludwing I:

 

aschaffenburg02.JPG

 

Il Markt...

 

aschaffenburg03.JPG

 

...e bellissimi scorci:

 

aschaffenburg04.JPG

 

A circa 15 km da Aschaffenburg c'è la nostra medaglia d'oro 2011: il castello medievale di Mespelbrunn:

 

mespelbrunn01.JPG

 

E' bello in maniera commovente, si fa davvero fatica a voltargli le spalle per andarsene via

 

Gli ultimi 5 giorni li abbiamo trascorsi a Miltenberg, cittadina nell'estremità occidentale della Baviera che avremmo già voluto raggiungere nel 2007 da Rothenburg, senza poi trovarne il tempo (come quest'anno con i posti più distanti dalle basi): meglio così! All'epoca vi avremmo trascorso solo una giornata, invece merita di essere veramente vissuta

Infatti in quei cinque giorni ci siamo staccati da lei solo per una mattinata trascorsa nella cittadina barocca di Amorbach...

 

amorbach01-.JPG

 

...e per una giornata sulla Romantische Strasse, toccando questa volta Tauberbischofsheim...

 

tauberbishofheim01.JPG

 

tauberbishofheim02.JPG

 

...e Wertheim, con il suo meraviglioso Wertheimer Brug...

 

wertheim01.JPG

 

...con questo popò di panorama (visto cosa fa il sole? )...

 

wertheim02.JPG

 

...e la casa più stretta della Germania (questa dev'essere la decima che incrociamo ):

 

wertheim03.JPG

 

Un pò come la locanda più antica, questa è quella di Miltenberg, la Zum Riesen (ma pare che questa sia sul serio la più vecchia ):

 

miltenberg04.JPG

 

La cittadina ha uno dei Markt più belli che abbia mai visto...

 

miltenberg02.JPG

 

...e la nostra casetta era proprio lì dietro, ma sul fiume. La proprietaria, una gioviale signora innamorata dell'Italia, ci ha fatto trovare in cucina decori tricolore e marmallata di fragole fatta "con mia mano"

 

miltenberg01.JPG

 

Miltenberg ha il suo castello...

 

miltenberg06.JPG

 

...con una splendida vista sul Meno, di cui è la perla

 

miltenberg07.JPG

 

Ha le sue mura e le sue torri medievali...

 

miltenberg05.JPG

 

...e vie dove ho lasciato il cuore!

 

miltenberg03.JPG

 

E, come tutti i posti visti e citati, è circondata da boschi meravigliosi! Qui siamo stretti fra lo Spessart e l'Odenwald dove, carta dei sentieri alla mano, è facile imbattersi nelle rovine romane, Limes compreso:

 

miltenberg08.JPG

 

Siete esauste o avete ancora voglia di qualche bel tedeschino? Ecco gli incontri pelosi di quest'anno

 

gatto01.jpg

gatto02.JPG

 

gatto05.JPG

 

gatto06.JPG

 

gatto07.JPG

 

gatto08.JPG

 

gatto09.JPG

 

gatto10.JPG

 

gatto03.JPG

 

gatto04.JPG

Secondo voi era maggiore la sua voglia di grattini o la mia di contatto peloso?

 

 

tschuss01

Condividi post

Repost 0

commenti

mili 10/12/2011 10:46


ciao che bel viaggio,ma lo avete fatto tutto da voi?


Vale 09/22/2011 19:24


ma lo sai che la mia città è gemellata con Bensheim? :)
ciao ciao


Barbara 09/14/2011 21:00


ciao Lo, che bei luoghi che ci hai fatto vedere. Grazie
Barbara


Laura 09/12/2011 21:03


Che bei posti! Certo che più di 6000 foto...io non saprei dove metterle!! E comunque complimenti, sono molto belle anche per l'arte del fotografo...riesce quasi a farmi piacere questo paese che io
non amo molto...


anna 09/11/2011 12:54


Complimenti per questo bellissimo post e per le splendide foto! I castelli esercitano su di me un fascino incredibile e ho trovato davvero suggestiva la strada per arrivare al pozzo!


Etichette