Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Archivio

6 settembre 2010 1 06 /09 /settembre /2010 18:20

Anno 2008: 5.012 fotografie

Anno 2009: 5.388 fotografie

Anno 2010: 6.469 fotografie

 

Mio marito è malato e di anno in anno peggiora!

 

Ed ecco il frutto dei suoi infiniti click e della mia certosina e sfiancante selezione per il blog!

 

Dopo l'atterraggio all'aeroporto di Francoforte, anzichè prendere subito il treno per Trier, abbiamo fatto una piccola deviazione per passare almeno qualche ora in città.

 

francoforte01.jpg

Così grande e moderna non è decisamente il nostro genere, ma quel poco che siamo riusciti a vedere non ci è dispiaciuto.

 

Io ho apprezzato il Romerberg per via delle case a graticcio:

 

francoforte02

 

Anche se si tratta di edifici ricostruiti dopo i bombardamenti della seconda Guerra Mondiale, li trovo molto carini!

 

Di fronte, le facciate medioevali del Romer (ma anche qua di originale è rimasto ben poco), il municipio di Francoforte:

 

francoforte03.jpg

 

Poi abbiamo gironzolato in cerca di quel poco di veramente antico che offre la città, come il giardino archeologico con le fondamenta delle terme romane e di un castello carolingio:

 

francoforte05.jpg

 

Carina anche la Hauptwache:

 

francoforte04.jpg

 

Bellissimi i corvi incontrati durante la passeggiata sul lungofiume per tornare in stazione:

 

francoforte06.jpg

 

Mai visti corvacci così grandi

 

Giunti a Trier abbiamo fatto una spiacevole scoperta: proprio nei tre giorni centrali del nostro soggiorno la città avrebbe ospitato una tappa del mondiale di rally, sport che ci è lontano anni luce e che ha riempito il centro di spalti e palchi, non il massimo per delle foto ricordo

 

Ecco il davanti della Porta Nigra:

 

trier01.jpg

 

E il retro:

 

trier02.jpg

 

Mi ha veramente impressionata, è imponente e bellissima, sia dentro che fuori!

 

A proposito del rally, che ha portato in città tantissimi appassionati e altrettanto rumore, ci ha anche dato l'ennesima dimostrazione dell'organizzazione e della precisione dei tedeschi: il rally è finito nel tardo pomeriggio di domenica, il lunedì mattina all'ora di colazione la città era già stata completamente pulita e "liberata"  Se non ricordo male, Genova quando la Samp vinse lo scudetto mostrò i postumi dei festeggiamenti per una settimana buona!!

 

Tornando a Trier, un pò di foto veloci a cominciare dal Markt:

 

trier03

trier04.jpg

 

Le terme imperiali:

 

trier05.jpg

 

Con i corridoi sotterranei conservati incredibilmente bene:

 

trier06.jpg

 

L'anfiteatro:

 

trier07.jpg

 

Scorci molto carini:

 

trier08.jpg

 

E vicoletti deliziosi:

 

trier09.jpg

 

Il caratteristico quartiere dei pescatori:

 

trier10.jpg

 

E il bel lungofiume:

 

trier11.jpg

 

trier12.jpg

 

Nei cinque giorni trascorsi a Trier ci siamo spostati solo una volta per visitare la stupendissima Saarburg:

 

saarburg01.jpg

 

A soli 20 minuti di treno da Trier, è attraversata dal torrente Leuback che, proprio nel cuore del paesino, forma delle cascatelle:

 

saarburg02.jpg

 

Francy, cosa ti ricorda?

 

saarburg03.jpg

 

In alto le rovine della fortezza:

 

saarburg04.jpg

 

Da cui abbiamo ammirato questo bellissimo paesaggio sulla Saar:

 

saarburg05.jpg

 

La Mosella è stata la protagonista assoluta dei nostri successivi 9 giorni tedeschi: ridete pure, ma mi sono veramente affezionata a questo fiume

 

Come base abbiamo scelto la piccola, ma centralissima e per questo comodissima, Bullay:

 

bullay01.jpg

 

L'appartamentino mansardato che avevamo affittato in primavera, all'arrivo si è rivelato essere una piccola casetta indipendente, davvero una bella sorpresa, con vista sul fiume:

 

bullay02.jpg

 

Bullay, pur non avendo attrattive turistiche, è davvero molto carina e splendidamente tenuta:

 

bullay03.jpg

 

E' stato bellissimo vivere in mezzo a così tanto verde, quando sarò una pensionata tedesca non  mi dispiacerebbe affatto passarci le estati! E direi che piace molto anche alle anatre...

 

bullay04.jpg

 

bullay05.jpg

 

E ai cigni...

 

bullay06.jpg

 

bullay07.jpg

 

E ci sono anche le streghe

 

bullay08.jpg

Soggiornare in due posti così diversi è stato un pò come fare due vacanze

 

Di fronte a Bullay c'è un paesino ancora più piccolo:

 

alf01

 

Ma che mi ha fatto subito sorridere, come farà sorridere tante mie amichette virtuali, guardate un pò come si chiama:

 

alf02

 

Alfine, vi pensavo ogni giorno

 

Sopra ad Alf, quindi di fronte a Bullay, c'è Burg Arras, eccolo, fra le nebbie mattutine, fotografato dalla nostra casetta:

 

burgarras01.jpg

 

La giornata che abbiamo trascorso nei dintorni di Bullay è stata sicuramente una delle più belle! Una lunga passeggiata nei boschi...

 

burgarras02.jpg

 

...senza incontrare nessuno...

 

burgarras03.jpg 

  ...ed ecco il castello:

 

burgarras04.jpg

 

Piccolo, poco importante, ma davvero tanto bello:

 

burgarras05.jpg

 

Da lì abbiamo proseguito lungo il crinale della collina fino ad arrivare alla torre panoramica:

 

burgarras06.jpg

 

Che ci ha regalato questo panorama, una delle infinite anse della Mosella:

 

burgarras07.jpg

 

E poi ancora oltre, fino al Marienburg:

 

burgarras08.jpg

 

Il castello protagonista della vacanza è stato senza dubbio Burg Eltz. Però, dopo l'ennesima, bellissima passeggiata nei boschi...

 

burgeltz01.jpg

 

...all'arrivo abbiamo avuto una brutta sorpresa: lavori in corso

 

burgeltz02.jpg

 

Peccato, peccato davvero!!

 

burgeltz03.jpg

 

Ma resta comunque un castello da fiaba:

 

burgeltz04.jpg

 

A Koblenz è andata anche peggio: da aprile a ottobre di un altr'anno la città ospiterà non so qualche mega fiera di orto qualcosa. Attualmente è un cantiere, alcuni musei sono chiusi, ecc, inoltre abbiamo beccato un tempo infame... e se lo dico io che adoro la pioggia potete immaginare quanta ne è venuta giù quel giorno! Proprio da non poter camminare!!

 

Ecco la piazza del Rathaus:

 

koblenz01.jpg

 

Qualche graticcio:

 

koblenz02.jpg

 

La Schangelbrunnen (se qualcuna conosce la storia legata al monello che sputa me la può raccontare? Ci è rimasta questa curiosità!):

 

koblenz03.jpg

 

Ed eccoci al punto più famoso di Koblenz, il Deutsches Eck, dove la Mosella  (a sinistra) confluisce nel Reno:

 

koblenz04.jpg

 

Da lì, approfittando di un attimo di riposo di Giove Pluvio, abbiamo preso la funivia per arrivare alla Festung Ehrenbreitstein, una delle più importanti fortezze d'Europa...

 

koblenz05.jpg

 

...e invece ci siamo trovati nel "nulla":

 

koblenz07.jpg

 

Tutto chiuso per lavori!! Per fortuna il panorama ha ripagato gli 8 euro (a testa!) della salita!

Da notare l'enorme differenza di colore fra la Mosella e il fangoso Reno Anche a Lione eravamo rimasti impressionati dello stacco fra la Saona e il Rodano, ma niente di così netto e diverso!

 

koblenz06

 

Giove Pluvio si è vendicato per i tanti accidenti tirati a Koblenz e ad Alken ci ha presentato il conto

 

Alken è uno dei tanti graziosissimi paesini sulla Mosella:

 

alken01.jpg

Ormai sapete quanto sia fissata con i graticci, mi bastano due travi e sono innamorata:

 

alken02.jpg

 

Anche qui una lunga e verde passeggiata...

 

alken03.jpg

 

...per arrivare a Burg Thurant, l'unico castello a torri gemelle di tutta la Mosella, ma...

 

alken04.jpg

 

...era chiuso!!! Un cartello sul massiccio portone spiegava che quel giorno il castello non apriva causa pioggia In effetti al mattino, fra le 6 e le 8, era piovuto parecchio, ma in quel momento c'era quasi costantemente il sole!! Ce l'ho messa tutta, mi sono attaccata alla catena che penzolava di fianco al portone facendo suonare una campana penso medioevale (devo dire che è stata una bella sensazione) e ho letteralmente implorato il tizio che ci ha aperto (non so perchè, ma nei casi di emergenza - tipo con un tassista a Parigi - il mio cervello sputa fuori tutto quel poco di francese e di inglese che so!). Lo stavo convincendo, ne sono sicura, ho visto nei suoi occhietti la pena per quei due poveri turisti che il giorno dopo non avrebbero potuto tornare perchè già in volo verso l'Italia... gli ho visto cambiare espressione... so che ci avrebbe fatto fare un breve giro, magari solo nel cortile... ma all'improvviso lo sguardo è andato a sinistra, ha visto spuntare altri due turisti e scusandosi ha detto che non poteva ed è rientrato   


Questa volta il panorama non ci ha ripagati abbastanza!

 

alken05.jpg

 

Fra i tanti, il paesino a cui diamo il podio è la piccola Beilstein:

 

beilstein01.jpg

 

La chiamano...

 

beilstein02.jpg

 

..."la perla adagiata lungo la Mosella"...

 

beilstein03.jpg

 

...e siamo perfettamente d'accordo!

 

beilstein04.jpg

 

Con un'altra scarpinata nel verde...

 

beilstein05.jpg

 

...siamo arrivati alle rovine della fortezza di Metternich:

 

beilstein06.jpg

 

Con l'immancabile panorama

 

beilstein07.jpg

 

Al secondo posto, ma direi che se la giocano, Bernkastel-Kues, per me un vero paradiso:

 

bernlastelkues01


 

bernlastelkues02 

 

bernlastelkues03.jpg

 

 

bernlastelkues04.jpg

 

 

Con le rovine della rocca di Lahnshut...

 

bernlastelkues05

 

...e panorama

 

bernlastelkues06

 

Cochem è il centro più famoso e turistico della Mosella:

 

cochem01.jpg

 

Bello...

 

cochem03

 

...ma anche molto affollato...

 

cochem02.jpg

 

I più simpatici erano loro

 

cochem04.jpg

 

Il Reichsburg è un gioiello!

 

cochem05.jpg

 

Panorama verso sud...

 

cochem07.jpg

 

...e verso nord...

 

cochem08.jpg

 

Al castello abbiamo assistito allo spettacolo del falconiere: odio lo sfruttamento degli animali, ma eravamo lì e abbiamo ceduto alla curiosità da turista E devo ammettere che è stato bello, il falconiere sembrava volere proprio bene ai suoi rapaci e spero non fosse solo un gran attore! Comunque ecco a voi i bei pennuti:

 

cochem15.jpg

 

cochem16.jpg

 

cochem17.jpg

 

cochem18.jpg

 

cochem19.jpg

 

cochem20.jpg

 

E Rufus, il protagonista assoluto

 

cochem13.jpg

 

cochem09.jpg

 

cochem10.jpg

 

cochem11.jpg

 

cochem12.jpg

A Cochem abbiamo preso la seggiovia che porta alla Pinnerkreuz. La salita è stata tranquilla...

 

cochem21.jpg

 

...il panorama bello...

 

cochem23.jpg

...ma la discesa è stata una delle peggiori esperienze della mia vita! Non soffro di vertigini, anzi, ma quella pendenza mi ha davvero fatto tremare le ginocchia!!

 

cochem22.jpg

 

Altri paesini piccoli e carini, come Winningen:

 

winningen01.jpg

 

winningen02.jpg

 

Ediger-Eller:

 

edigereller01.jpg

 

edigereller02.jpg

 

E Traben-Trabach, l'unico da cui ci aspettavamo molto di più!

 

trabentrabach02.jpg

 

trabentrabach01.jpg

 

E dopo tanti pennuti, un pò di pelosi

 

gatti02.jpg

gatti01.jpg

 

gatti03.jpg

 

gatti04.jpg

 

gatti05.jpg

 

gatti06.jpg

 

gatti07.jpg

 

Un micio nella vetrina di un negozio

 

gatti08.jpg

 

E lui è Baffino, lo vedevamo tutti i giorni a Bullay, così gli abbiamo dato un nome

 

gatti09

 

gatti10.jpg

 

E, salvo imprevisti o improbabili ripensamenti, fra meno di 11 mesi la nostra nuova Germania sarà Heidelberg...

 

preheidelberg01

 

...e Miltengerg

 

premiltenberg01


baci11.gif

Condividi post
Repost0

commenti

album foto 11/24/2010 12:50


Delle foto che definire stupende è davvero poco!Grazie per averle condivise!


amzterdam 10/04/2010 10:50


Beh, vedo che quest'anno quasi ci siamo incrociate (io sono stata a Trier e Saarburg, in un tour che ha toccato anche Ulm, Mainz, Wiesbaden e Strasburgo)!

Soprattutto invidio la tua prossima meta. Temevo la fama di Heidelberg, che si trattasse di una mezza delusione, ed invece, complice anche un tempo fantastico! (che in Germania spesso fa la
differenza), c'è piaciuta tantissimo! Vivace, ma non caotica, bella e discreta, con tanti angoli piacevoli in cui fermarsi e godersi la città, l'ambiente, la famosa gioia di vivere che qualcuno
pensa sia di appannaggio solo di italiani e francesi...ma che invece i tedeschi conoscono bene!
Noi avevamo cercato un appartamentino, ma era tutto pieno, ad agosto, ed abbiamo ripiegato su un hotel economico, ma che consiglio, a dieci minuti di treno. Ti linko la mia pagina dove ci sono i
consigli di viaggio sulla zona, se avessi voglia di leggerla e trarne magari consiglio ( o "sconsiglio"!). E grazie mille per le bellissime immagini di questi paesini poco conosciuti, ho preso
nota!!!!

Le mie recensioni le trovi su questa pagina Trivago.


barbara 09/16/2010 18:22


ciao, che foto emozionanti e stupende, grazie per aver condiviso il tuo viaggio!
ciao barbara


Gorgoglio 09/09/2010 17:07


Che paesaggi fiabeschi, davvero meravigliosi! Complimenti al fotografo e a te come narratrice :)


luly 09/08/2010 11:21


che posti meravigliosi !
proprio delle bellissime vacanze...
con queste foto mi hai fatto proprio sognare....grazie !
un bacione Lu


Etichette